Concerto per la pace in Ucraina, appuntamento sabato prossimo all’ Aretè di Orsogna con il Quintetto Imago


ORSOGNA – Il Centro Areté di Orsogna per l’Ucraina: sabato 26 marzo si terrà un concerto all’insegna della solidarietà tra i popoli, promosso dall’Associazione “ViaNova” in collaborazione con la Società Italiana di Cultura, in un momento tanto drammatico per il conflitto in corso. 

Attraverso la musica, linguaggio universale per eccellenza, saranno protagonisti dell’evento i musicisti del “Quintetto IMAGO”, formato da Elena Lib (primo violino, Ucraina), Elena Mashkova (secondo violino, Russia), Xohana Askushaj (viola, Albania), Simona Abrugiato (violoncello, Italia) e Francesco Ciancetta (chitarra, Italia).

Con la musica non si trasmettono solo melodie, ma idee, messaggi, emozioni e sensazioni non diversamente trasmissibili. affermano gli organizzatori Quest’arte sublime possiede uno straordinario potere unificante, senza distinzioni di lingue, tradizioni o religioni diverse”

L’intero ricavato dell’evento sarà devoluto al Protopresbiterio Anatoli Grytskiv, di origine ucraina, rettore della Chiesa Ortodossa dei SS Costantino ed Elena di Chieti, attivissimo sin dai primi giorni del conflitto bellico nella raccolta di materiali e beni di prima necessità da inviare ai profughi ucraini.

L’ingresso al Centro Areté, contingentato per le norme anticovid, prevede l’utilizzo delle mascherine e il super green pass ed avrà un costo di 10 € (comprensivo di tessera della Società Italiana di Cultura per chi non ne fosse ancora in possesso) fino ad esaurimento dei posti disponibili.

In alternativa sarà inoltre possibile assistere al concerto online su Facebook acquistando lo specifico biglietto (allo stesso prezzo) che conterrà il link per iscriversi temporaneamente al gruppo riservato all’interno della pagina ufficiale della Società Italiana di Cultura. Al termine dell’evento l’iscrizione al gruppo scadrà automaticamente.

Per ulteriori informazioni e biglietti: www.ciaotickets.com oppure www.societaitalianadicultura.it

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...