Concorso di Poesia

Confcommercio Fermo: sanzioni per sacchetti di plastica non conformi e vuoto a perdere

San Benedetto del Tronto - Rifiuti, a gennaio la decisione definitiva

La Confcommercio di Fermo informa che, nel Decreto Competitività all’interno delle disposizioni relative all’ambiente e all’energia, sono state introdotte delle nuove direttive che, di fatto, determinano l’avvio dell’operatività delle sanzioni per chi non utilizza sacchetti di plastica conformi alla legge,

Pertanto, chi viola le disposizioni concernenti la commercializzazione dei sacchetti di plastica è punito con una sanzione che va da 2.500 euro a 25.000 euro, aumentata fino al quadruplo del massimo se la violazione del divieto riguarda quantità ingenti di sacchi per l’asporto oppure un valore della merce superiore al 20 per cento del fatturato del trasgressore.

E’ stato invece scongiurato il pericolo introdotto da un emendamento al DDL, collegato ambientale, che introduceva il divieto di vendere per asporto bevande in contenitori diversi dal vetro.

L’emendamento conteneva anche l’entrata in vigore del sistema del vuoto a perdere,

L’azione della Fipe Confcommercio è stata fondamentale per il raggiungimento di questo risultato che lascia inalterata quindi, la possibilità di acquistare le bevande anche in contenitori di vetro e fa slittare a sei mesi dall’approvazione della nuova norma l’effetto del vuoto a rendere.

Tutti gli uffici della Confcommercio di Fermo, presenti in Provincia, sono a disposizione per chiarimenti ed info sulle novità.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento