Coronavirus / 6.196 nuovi contagi nelle Marche: 15 decessi, quattro in Provincia di Ascoli Piceno


SAN BENEDETTO – Sono quindici i decessi nelle ultime 24 ore nelle Marche causati dall’ ultima ondata di Coronavirus. 7 uomini e 8 donne di età compresa tra i 71 e i 99 anni, alle prese anche con patologie pregresse.

Le persone decedute sono quattro donne della provincia di Ascoli Piceno (due 84enni di Cupra Marittima, una 91enne di San Benedetto del Tronto e una 92enne di Acquasanta Terme), tre uomini dell’Anconetano (un 82enne di Senigallia, un 71enne e un 82enne di Ancona); nel Fermano (un 86enne di Montegiorgio e una 93enne di Monterubbiano); infine cinque persone della provincia di Pesaro Urbino (un 76enne di Fano, un 81enne di Vallefoglia, un 90enne di Urbino, una 97enne e una 99enne di Pesaro); una 83enne di Tolentino (Macerata).

Sul fronte ricoveri ne registrano tre in più rispetto a ieri con il totale che arriva a quota 357. Segnano il passo i ricoveri in Terapia intensiva (58; -1) e Semintensiva (72; -4) mentre si registrano +8 degenti in reparti non intensivi (227). Numeri che portano l’occupazione di pazienti Covid nelle Intensive al 22,7% (oltre la soglia della zona arancione) e in Area medica (299 ricoverati su 1.010 posti) al  29,5%, dato che sfiora la soglia per il passaggio in ‘arancione’. 25  sono le persone dimesse.

Per quanto riguarda i contagi sono stati 6.196 nelle ultime 24 ore con l’incidenza su 100mila abitanti ancora in lenta crescita (2.691,01). Questa la suddivisione per Provincie. 1437 Pesaro-Urbino, Anconsa 1636, Macerata 1325, Fwermo 697, Ascoli Piceno 828 e 273 fuori regione.

Il totale dei positivi (ricoveri più isolamenti) è attualmente 21.918 (+172) mentre risultano in sensibile calo gli isolamenti domiciliari (70.652; -3.313) mentre i guariti/dimessi si attestano a 213.095 (+6.009). Gli ospiti di strutture territoriali sono 225 e le persone in osservazione nei pronto soccorso sono 58.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...