Coronavirus, chiude terapia intensiva covid all’ospedale di Camerino. Medici e infermieri festeggiano: i pazienti trasferiti a Civitanova


di STEFANIA MEZZINA

 

CAMERINO – I pazienti affetti da coronavirus che erano ricoverati nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale di Camerino sono stati trasferiti nel nuovo Covid Center di Civitanova Marche.

Dopo due mesi e mezzo viene così chiusa la terapia intensiva e medici e infermieri hanno voluto immortalare il momento con una foto ricordo, in cui appare, appunto, la scritta “Chiusa”, sulle loro tute bianche anti-contagio. Entro domenica 31 maggio il nosocomio camerte, che è stato il primo nelle Marche ad essere stato trasformato in Covid Hospital, sarà completamente liberato, con tutti i pazienti trasferiti a Civitanova.

Di seguito scatterà la sanificazione degli ambienti, come aveva spiegato anche il direttore dell’Area Vasta 3, Alessandro Maccioni.

A metà giugno l’ospedale situato in area montana e nel cratere sismico, tornerà a operare in regime ordinario.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...