Coronavirus / Dieci nuovi casi nelle Marche, Osimana calcio in quarantena

SAN BENEDETTO – Sono dieci i casi positivi di coronavirus nelle Marche, emersi nelle ultime 24 ore. Il Gores ha comunicato che, in tale arco temporale, sono stati effettuati 1.658 tamponi: 1076 nel percorso nuove diagnosi e 582 nel percorso guariti. I positivi, appunto, sono 10 nel percorso nuove diagnosi: 5 in provincia di Pesaro Urbino, 3 in provincia di Ancona, 1 in provincia di Fermo e 1 fuori regione. Nessun contagio nel Piceno.

Intanto, l’emergenza Covid influenza anche il calcio dilettantistico. L’intera rosa della Prima Squadra, Tecnici e Dirigenti dell’Osimana, squadra di Promozione, sono in quarantena cautelare, in attesa di effettuare il test per il Covid 19, dopo l’accertata positività di un componente della rosa. Lo ha reso noto la società.

Il giovane aveva qualche linea di febbre “e nessun altro sintomo allarmante”, ma per la recente gita in Sardegna c’è stato il ricorso al tampone. “In via precauzionale, gli allenamenti sono stati subito sospesi, in attesa di conoscere l’esito dell’esame, che purtroppo è arrivato positivo, nella serata di ieri. Come da protocollo, sono state allertate le autorità competenti”.

Una buona notizia, invece, riguarda le scuole, che riapriranno regolarmente dal primo settembre per il recupero degli apprendimenti, mentre dal 14 prenderanno il via le lezioni. Lo ribadisce il ministero dell’Istruzione ricordando che dal 24 agosto partirà l’help desk per gli istituti: si tratta di un servizio dedicato interamente alla ripresa a cui le scuole potranno rivolgersi in caso di dubbi e quesiti. L’help desk sarà attivo dal lunedì al sabato, dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18.

 

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...