Coronavirus / Stretta del governo: chiuse le discoteche, obbligo di mascherina dalle 18 alle 6 del mattino nei luoghi della movida

ROMA – Da domani discoteche chiuse in tutta Italia e mascherine obbligatorie la sera nei luoghi della movida fino al 7 settembre. La decisione arriva dopo una riunione con i governatori in base al Dpcm del 7 agosto e alla nuova ordinanza di Roberto Speranza.

“Sono sospese, all’aperto o al chiuso -si legge- le attività del ballo che abbiano luogo in discoteche, sale da ballo e locali assimilati destinati all’intrattenimento o che si svolgono in lidi, stabilimenti balneari, spiagge attrezzate, spiagge libere, spazi comuni delle strutture ricettive o in altri luoghi aperti al pubblico”.

A preoccupare è in generale tutta la movida, luoghi di ritrovo, piazze, locali. Per questo il governo ha deciso di imporre l’obbligo di mascherina all’aperto in qualsiasi luogo dove possono formarsi assembramenti, dalle 18 alle 6 del mattino

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...