Cupra Marittima, il candidato governatore del centro sinistra Maurizio Mangialardi ha incontrato gli elettori

CUPRA MARITTIMA – Più di 100 persone intervenute hanno avuto l’opportunità di ascoltare e conoscere il candidato del PD alla Presidenza della Regione Marche Maurizio Mangialardi ed i 4 candidati sempre del PD per il Piceno: Paolo D’Erasmo, Anna Casini, Augusto Curti e Valeria Cardarelli. L’incontro, grazie all’impegno del rinnovato PD locale, si è svolto nella pineta “Martiri delle Foibe”, diventata per questa strana estate segnata dall’emergenza Covid la sede dei dibattiti politici.

Durante il dibattito è stato illustrato quanto realizzato dall’attuale esecutivo regionale, senza tralasciare tematiche importanti per tutto il Piceno come la ricostruzione post sisma, le infrastrutture, la riorganizzazione della sanità picena ed infine la scuola. Proprio sulla tematica scuola è emerso che, grazie alla giunta regionale di centro sinistra, alla precedente amministrazione comunale e per una parte da quella attuale, per la scuola di Cupra Marittima sono stati stanziati ben 1 milione e quattrocentomila euro per provvedere all’adeguamento sismico dell’edificio scolastico.

Questo dato è stato sottolineato pubblicamente dal sindaco di Cupra Marittima Alessio Piersimoni che, durante il suo saluto istituzionale, ha ribadito più volte la necessità di una proficua collaborazione tra i diversi enti, per il raggiungimento degli obiettivi prefissati. E’ in questa prospettiva, che il PD di Cupra Marittima vuole posizionarsi, ponendosi in un’ottica di confronto, ascolto e interazione per il bene e l’interesse di tutti i cittadini cuprensi.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...