Cupra Marittima: salta su una quindicina di auto parcheggiate, bloccato dai Carabinieri

carabinieri

CUPRA MARITTIMA – In preda al delirio salta su una fila di auto parcheggiate danneggiandole. È successo alle 4 di notte lungo la Statale 16 dove è dovuta intervenire una pattuglia del Norm dei Carabinieri di San Benedetto.

A lanciare l’allarme i residenti che avevano sentito qualcuno urlare in strada e poi affacciandosi avevano notato un giovane saltare sui cofani e tettini provocando danni alle vetture in sosta, circa una quindicina.

Per i militari non è stato semplice immobilizzarlo dato che era in forte stato di agitazione, a quel punto sono stati richiesti rinforzi e sul posto oltre ad una volante della Polizia è arrivata anche un’ambulanza che ha trasportato il ragazzo in ospedale.

Lì si è scoperto che il trentenne era stato proprio qualche ora prima in pronto soccorso per un abuso di cocaina, ma aveva rifiutato il ricovero.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...