Davide Dapporto show al 36° Gran Premio Citta’ di Montegranaro

MONTEGRANARO – Vittoria di carattere e di coraggio quella ottenuta in solitudine perfetta da Davide Dapporto (#InEmiliaRomagna) al 36° Gran Premio Citta’ di Montegranaro dove ha avuto la meglio sul compagno di squadra Manuele Tarozzi e sull’inglese Granger Ben (Holdsworth Zappi).

Con l’efficace e collaudata organizzazione della Calzaturieri Montegranaro, in memoria di Sesto Pietro Strappa (Trofeo il Presidentissimo), valevole per il Trofeo Avis Montegranaro-Don Mariano Pacetti, il Memorial Massimiliano Parenti – Trofeo Enrico Giustini e per il Challenge Michele Gismondi, al via di questa competizione si sono presentati 88 corridori in rappresentanza di 17 squadre.

La corsa si è confermata difficile e selettiva sulla distanza di 107 km in un inedito anello di 9,7 chilometri ripetuto 11 volte che ha portato alla ribalta diversi atleti tra cui Dapporto che è riuscito a sganciarsi da solo all’ultimo giro e ben protetto dai compagni di squadra Tarozzi, Andrea Cantoni (vincitore della tappa di Riccione e prima maglia rosa al Giro d’Italia Under 23) e Nicolò Marabini che si erano fatti notare nei giri precedenti.

Proseguendo con azione decisa fino al traguardo, il faentino Dapporto è andato a cogliere in beata solitudine e con notevole vantaggio la sua seconda affermazione stagionale. Alle spalle del vincitore, i vari arrivi sono molto scaglionati con il secondo posto di Tarozzi e il terzo dell’inglese Ben. Ad Andrea Ghislanzoni (MG K-Vis VPM) il quinto posto e la conquista della maglia di campione Provinciale FCI Ascoli Piceno-Fermo under 23, in luce anche Pietro Di Genova (Calzaturieri Montegranaro) con il sesto posto e la maglia di campione provinciale élite.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...