Domenica 19 giugno si ricorda ‘La battaglia di Paravento’ svoltasi sul monte Catria nel 1944


CAGLI – Domenica 19 giugno a Paravento di Cagli è in programma la XII edizione dell’evento storico-culturale ‘La battaglia di Paravento’, che ricorda uno dei momenti più significativi della Resistenza nel territorio provinciale. Si tratta dello scontro sul monte Catria avvenuto tra il 19 e 20 giugno 1944, che coinvolse il distaccamento Pisacane (Brigata Garibaldi Pesaro I battaglione) guidato da Claudio Cecchi e un’unità di alpini (AlpenJager) della V divisione di montagna tedesca, proveniente da Cassino e in sosta a Cagli. La battaglia si concluse con la vittoria dei partigiani.

L’iniziativa – incentrata sul tema ‘Costruire la pace’ e curata dal Comune di Cagli e dall’associazione culturale, storico, ambientale ‘La battaglia di Paravento’ con i patrocini di Provincia di Pesaro e Urbino; Comuni di Cagli, Cantiano, Frontone, Serra Sant’Abbondio e Pergola; Fondazione XXV Aprile; Anpi provinciale e sezioni Anpi di Cantiano, Val Metauro e Val Cesano – si terrà nel “Giardino di don Michele”, che ospita il monumento realizzato dall’artista pergolese Artemio Loretelli.

«Previsti contributi istituzionali di rilievo», spiega Giorgio Bianconi, tra gli organizzatori dell’appuntamento. Dalle ore 11 sono in programma i saluti del presidente dell’associazione ‘La Battaglia di Paravento’ Liviana Marchionni, del presidente della Fondazione XXV Aprile Pesaro Carlo Giuseppe Niro, dell’assessore del Comune di Cagli Simona Palazzetti, del presidente della Provincia Giuseppe Paolini.

Poi il contributo della storica e scrittrice Anna Paola Moretti (Anpi provinciale) sul tema ‘Mosaico della Memoria’. Seguiranno alle ore 11,40 i “Canti Resistenti” a cura di Tiziana Gasparini e Gato Negro. Quindi, alle ore 12, gli interventi di Alessandro Piccini (sindaco di Cantiano), Daniele Tagnani (sindaco di Frontone), Ludovico Caverni (sindaco di Serra Sant’Abbondio), Piero Marchetti (consigliere comunale di Pergola), Mari Franceschini (Anpi Nazionale), Spartaco Giorgiani (Anpi Val Metauro) e Mimmo Dallago (Squola spazio pubblico autogestito). Alle ore 13 pranzo conviviale (prenotazione: 3920410823 o 3483869901). Infine, alle ore 14.30, ‘Musiche Resistenti’ a cura dei Gato Negro.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...