Droghe sintetiche nel Piceno, un arresto a Folignano da parte dei Carabinieri

FOLIGNANO – Nella notte i Carabinieri della Stazione di Villa Pigna, dopo alcuni giorni di investigazioni tese a contrastare il traffico illegale di sostanze stupefacenti in particolar modo tra i più giovani, hanno tratto in arresto a Folignano, un ventiduenne del posto, già conosciuto per fatti simili, trovato in possesso, nella propria abitazione oggetto di una approfondita perquisizione, di più di un etto di hashish e decine di grammi di MDMA, una pericolosa droga sintetica, molto di moda tra i giovani frequentatori di locali da divertimento.

La droga, unitamente a bilancini di precisione, materiale per il confezionamento e quasi 800 euro in contanti, sono stati sequestrati e il giovane è stato arrestato per detenzione illecita di sostanza stupefacente e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Ascoli Piceno.

L’azione dei Carabinieri su tutto il territorio provinciale continuerà in maniera vigorosa attraverso mirati controlli soprattutto nei luoghi più frequentati dai giovani, sempre pronti ad intervenire in caso di necessità dei cittadini.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...