E’ iniziato il Fermo Choral Fest, concorso corale nazionale Città di Fermo

FERMO – E’ iniziato questa mattina nella Sala dei Ritratti il Fermo Choral Feste, Concorso Corale Nazionale “Città di Fermo”, organizzato dall’ Associazione Musica Poetica, Vox Poetica Ensemble in collaborazione con TAM Tutta un’Altra Musica.

Raffaello e i Papi Medicei, Echi musicali a 500 anni dalla morte del Principe dei Pittori questo il tema della conversazione con Simone Settembri e Giulio Fratini che hanno condotto la platea ai fasti dell’arte musicale e pittorica con un racconto ricco informazioni storico/artistiche, curiosità e aneddoti.

Alle ore 21.15 presso la  Cattedrale di S. Maria Assunta ci sarà l’esibizione della Vox Poetica Ensemble, Soli, Coro & Orchestra Barocca. Concerto per il XV anno di attività, Alessandro Ciccolini primo violino concertatore Giulio Fratini cembalo e direzione.

Il programma della serata è basato esattamente su questo concetto: l’unità sottesa alla differenza. Come in una grande Koinè, nell’Europa del XVIII secolo gli stili transitano, si mescolano e si compenetrano tra loro e avviene, allora, che il boemo Zelenka studia in Italia a Napoli e Venezia, il tedesco Bach studia anch’egli in Italia senza esservi mai stato ma solo attraverso le composizioni che gli giungono tra le mani; poi ci sono i compositori italiani, i più noti ed i meno noti, come Vivaldi e Zani che esprimono quella naturale trasparenza del gusto italiano che s’impone come stile da seguire durante “secolo dei lumi”.

Da ultimo, ma non da ultimo, un “allievo” di Antonio Vivaldi, Alessandro Ciccolini che con il suo comporre di oggi guarda indietro al XVIII secolo tanto da definire la propria come “musica barocca contemporanea”, un comporre di oggi con uno stile di ieri dove non regna la copia ma nuova creatività.

Domenica 11 ottobre ore 10,30 Sala dei Ritratti – Intervista ARTE E CULTURA MUSICALE quale importante veicolo turistico. Quali le prospettive per Festival, Rassegne ed eventi musicali di generare e attrarre flussi turistici?

Con questa conversazione tra artisti, operatori del settore, dirigenti e maestranze della cultura, si intende accendere un faro su un settore che può generare importanti flussi turistici auspicando sinergie tra Arte Visiva e Cultura Musicale. Molte le città italiane che operano con successo su questi temi, generando così un indotto importantissimo per i centri storici interessati.

Domenica 11 ottobre ore 17,00 Sala dei Ritratti – Concerto ARMONICI CONCENTI, Mottetti, Sonate e trii del Settecento italiano. Giacomo Silvestri, oboe barocco, Riccardo Bottegal, violino barocco Roberta Sollazzo, contralto, Giulio Fratini, cembalo.

ENSEMBLE VOCALE – IL QUARTETTO – Roma. SALVE REGINA, l’ispirazione mariana nella musica vocale a Roma nei sec XVI-XVII Chiara Diletta Marini, Soprano, Chiara De Angelis, Alto, Andrea Moretti, Tenore, Alessandro Masi, Basso. Giulio Fratini organo.

Pomeriggio musicale specialissimo con i gruppi ARMONICI CONCENTI, Mottetti, Sonate e trii del Settecento italiano e  l’ENSEMBLE VOCALE IL QUARTETTO di Roma. In programma capolavori quali, Sammartini, Tartini, Vivaldi, Bach, Lasso, Frescobaldi, Palestrina, Victoria, Nanino, Scarlatti.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com