Elezioni Regionali 2020 / Francesco Battistoni (Forza Italia): “Concentriamo le ultime energie per intercettare le astensioni”

ANCONA – “Abbiamo il dovere morale di tutelare il made in Italy marchigiano. Dobbiamo, sin da subito, attivarci per investire maggiormente nelle alte scuole di formazione a livello regionale. I nostri imprenditori ci chiedono questo, non soldi a pioggia, la vera necessità è la manodopera formata”. Apre così il il commissario regionale di Forza Italia Francesco Battistoni, la riunione con i candidati regionali e comunali del partito azzurro a Senigallia.

“Stiamo correndo il rischio che invece di aumentare la produzione – ha proseguito Battistoni -, potremmo assistere ad un arresto. La causa è da ricercare nella indisponibilità di personale qualificato da parte delle aziende artigiane. Questo non è assolutamente possibile per un tessuto imprenditoriale in espansione come quello delle Marche”.

“Quando saliremo a Palazzo Raffaello saremo i portatori sani delle problematiche della categoria imprenditoriale – ha assicurato il commissario di Forza Italia – tasse, burocrazia, formazione e decertificazione saranno gli obiettivi che non potremmo, in alcun modo, perdere di vista”

“Siamo alla vigilia di una svolta epocale per le Marche – ha concluso Battistoni facendo un appello a tutti i candidati-, sarà una settimana importante, determinante oserei dire. Dobbiamo parlare a quegli elettori che sono ancora lontani dalla campagna elettorale e che sono indecisi se andare o votate o meno, questo farà la differenza”.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...