Concorso di Poesia

Elezioni #Rsu2018, la FP CGIL ringrazia i lavoratori e le lavoratrici delle Marche

Fermo - CGIL: "Chi amministrerà la città per i prossimi 5 anni?"

ANCONA – La FP CGIL ringrazia le migliaia di lavoratrici e lavoratori marchigiani delle funzioni centrali, della sanità e delle funzioni locali che hanno espresso il loro voto a suo favore in occasione del rinnovo delle Rappresentanze sindacali unitarie del pubblico impiego; elezioni che si sono svolte il 17,18 e 19 aprile scorsi.

“Il primo dato importante -osserva Alessandro Pertoldi, segretario generale Fp Cgil Marche- è la grande partecipazione al voto che conferma il valore che i lavoratori pubblici riconoscono a questo strumento di democrazia che certifica la rappresentatività delle diverse organizzazioni sindacali e  consente di eleggere i propri rappresentanti in ogni luogo di lavoro>. Dentro questa grande partecipazione, <si conferma la scelta netta per il sindacato confederale e nell’ambito di questo l’affermazione della FP CGIL in tanti posti di lavoro”.

Questi i risultati più significati nelle cinque province della Regione Marche.

Provincia di Pesaro-Urbino. La FP CGIL è primo sindacato nella sanità, sia nell’Area Vasta 1 che nell’Azienda Marche Nord. Primo sindacato anche nelle funzioni locali come nel Comune di Pesaro (10 seggi su 14), nei Comuni di Fano e di Pergola. Nell’Ente Provincia con il 73% dei consensi e nelle funzioni centrali, all’INAIL la FP CGIL è primo sindacato.

Provincia di Ancona. Nelle funzioni locali la FP CGIL è primo sindacato nei Comuni di Jesi 46%, di Chiaravalle 86% mentre nel Comune di Senigallia è in crescita raggiungendo il 32% dei consensi. Nell’Ente Provincia in crescita passando da 2 a 3 seggi. In sanità nell’Area Vasta 2 la FP CGIL con 654 voti è il secondo sindacato per pochi voti; si registra, inoltre, un balzo in avanti significativo all’Inrca.

Provincia di Macerata. In Sanità la FP è diventato il primo sindacato per la prima volta da quando si eleggono le RSU (1998): primo sindacato  nei presidi ospedalieri di Macerata, Recanati, Camerino e Matelica e ottimi risultati anche a Civitanova e San Severino. Si registra, inoltre, una complessiva tenuta nell’ambito delle Autonomie locali. Avanzamento nelle funzioni centrali con la FP primo sindacato nella DTL, nel Tribunale, nel Presidio ERAP e nella Ragioneria territoriale dello Stato.

Provincia di Fermo. La FP CGIL raddoppia i voti e i seggi in sanità ed è primo sindacato nei Comuni di Porto S. Elpidio, Porto San Giorgio, S.Elpidio a Mare, Monte Urano. Risultati positivi anche nelle funzioni centrali, in particolare Agenzia delle Entrate e Prefettura. Sempre nelle funzioni locali affermazione alla Camera di Commercio.

Provincia di Ascoli Piceno. La FP CGIL registra una tenuta complessiva soprattutto nelle funzioni locali dove è primo sindacato in tanti comuni così come nelle funzioni centrali.

Infine, negli Enti regionali, la FP CGIL è primo sindacato superando il 50% dei consensi all’ARPAM ed all’ERAP Marche.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...