Concorso di Poesia

Enogastronomia da gourmet alla Gf San Benedetto del Tronto – FRW

Enogastronomia da gourmet alla Gf San Benedetto del Tronto - FRW

Sarà una due giorni all’insegna del buon cibo quella che Sonia Roscioli e l’Asd SBT Team stanno preparando in occasione della 6ª Granfondo San Benedetto del Tronto – FRW, in programma il 3 maggio.

Il fiore all’occhiello di questa “maratona del gusto” sarà senza dubbio il pranzo finale della domenica, durante il quale i ciclisti potranno ritemprare le forze e solleticare i palati con del buon pesce fritto e delle gustose mezzemaniche allo scoglio, ma anche con degli affettati di ogni genere, con del maialino arrosto e con bruschetta condita con olio extravergine biologico, messo a disposizione dalla Vinea di Offida nell’ambito del progetto Piceno Open – Vinea Qualità Picena.

Un progetto che mira alla promozione delle eccellenze del territorio piceno: vini DOCG e DOC, oliva ascolana DOP e prodotti della filiera del Bio, tra cui l’olio extravergine di produttori locali. Per il secondo anno consecutivo il progetto Piceno Open ha deciso di collaborare con la granfondo per promuovere presso chi fa sport le valenze salutistiche derivanti dal consumo di prodotti biologici.

Già il sabato pomeriggio all’Hotel Calabresi, quartier generale dell’evento, dove avverranno tutte le operazioni preliminari, ci sarà un gustoso aperitivo a base di olive fritte e Passerina “Alta Marea” dell’azienda vitivinicola Ciù Ciù di Offida. Oltre a questo aperitivo, sempre al Calabresi, a partire dalle ore 16.00, si terrà il convegno medico sull’alimentazione per ciclisti, organizzato dal dottor Giorgio Tordini, al termine del quale tutti i partecipanti saranno omaggiati con un prodotto della Named Sport.

Venendo ai ristori che i ciclisti troveranno lungo i tracciati, questi offriranno una grande varietà di dolci e frutta, oltre a bevande varie e ai sali della Named Sport. Sia per il lungo che per il corto ci saranno due ristori completi, a San Barnaba di Offida e all’arrivo, mentre il punto acqua comune a entrambi sarà a San Savino, prima dell’ultima salita. Per i granfondisti previsti anche un altro ristoro completo, quello di Force, e un altro punto acqua, che sarà ubicato a Montedinove.

Queste le quote per iscriversi all’evento sambenedettese, che sarà seconda prova del Marche MarathonCiclo Promo ComponentsTrofeo Named Sport: 30 euro fino al 25 aprile e poi 35 euro fino al 3 maggio. Per le società con almeno 10 iscritti la quota sarà di 20 euro ad atleta. Per chi sceglierà, invece, la partenza alla francese il costo sarà sempre di 20 euro. Iscrizione gratuita per i diversamente abili. Per la cronogruppi, invece, l’iscrizione sarà di 20 euro a componente (da un minimo di tre a un massimo di cinque ciclisti a team) fino al 3 maggio. Le iscrizioni chiuderanno al raggiungimento di quota 2000 partecipanti.

Ulteriori dettagli e aggiornamenti sono disponibili sia sul sito ufficiale che sulla pagina Facebook della manifestazione.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento