Entra nel vivo la settima edizione del Trofeo Città di Maltignano categoria juniores


MALTIGNANO – Tutto un paese intero si mobilita ogni anno nel mese di aprile per accogliere il meglio della categoria juniores: è Maltignano, ai confini tra Marche ed Abruzzo, con il suo omonimo Trofeo intitolato alla memoria di Luigi Fanini, in programma domenica 10, nel giorno delle Palme.

Con l’organizzazione materiale dell’evento a cura della Fonte Collina-Studio Latini, in collaborazione con l’Asd Antonio Franchi e il patrocinio del comune di Maltignano, la manifestazione promette interesse e passione come ogni anno tra gli addetti ai lavori, oltre a scaldare i cuori dei tanti appassionati di questo sport.

Il percorso di 102 chilometri è quello tradizionale con l’anello iniziale di 11,5 chilometri sviluppato intorno al paese (Maltignano, Piane di Morro e Bivio Villa Mattoni) da ripetere inizialmente sei volte per lasciare spazio a un secondo anello di 11 chilometri da fare due volte con uno strappo in salita di 500 metri (punte al 16%) circa che selezionerà il gruppo dei migliori verso la conquista del traguardo di Maltignano. Il ritrovo per atleti e team è fissato a partire dalle 10:00 presso il campo sportivo nella zona industriale e la partenza alle 15:00 al centro del paese.

Gabriele Pompa, team manager della Fonte Collina Studio Latini: “Ci stiamo dedicando anima e cuore per organizzare questa manifestazione rinunciando ad alcuni iscritti e ponendo un tetto massimo di 170 per motivi di sicurezza e di ordine pubblico. A Maltignano hanno corso tutti i migliori che sentiamo parlare nelle categorie superiori e anche coloro che si sono avvicinati alla vittoria come Riccardo Ciuccarelli, vincitore di una tappa al Giro d’Italia Under 23 e del Gran Premio Sportivi di Poggiana, senza dimenticare Giulio Pellizzari che lo scorso anno si classificò terzo e già professionista con la Bardiani CSF Faizanè.

Abbiamo al nostro fianco un’amministrazione comunale molto oculata e sensibile che dà spazio a questa manifestazione con serietà e professionalità, oltre agli sponsor principali Jesus Medical, Dejavu, Top 87 e Tigre Supermercato di Sant’Egidio alla Vibrata Il percorso non è duro e tantomeno facile, appositamente messo a punto per chi ha la gamba migliore in questo inizio stagione”.

Armando Falcioni, sindaco di Maltignano: “Abbiamo la fortuna di avere una società molto attiva come la Fonte Collina Studio Latini che trasmette ottimismo in un momento particolare che stiamo vivendo attualmente. Riprendiamo un po’ di vita attiva dopo l’emergenza Covid che ha cristallizzato la nostra comunità. Questa iniziativa la accogliamo con grande entusiasmo e ci fa riprendere confidenza con la quotidianità e la passione per questo sport”.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...