Esplorando Grottammare, una guida da colorare per viaggiare tra le bellezze della Città


GROTTAMMARE – Un album da colorare unito a tante curiosità da scoprire: questo è Esplorando Grottammare, un progetto nato per intrattenere i bambini ma interessante anche per gli adulti appassionati di notizie di storia, costumi e tradizioni locali. Formato A4, 24 pagine, la pubblicazione, frutto di un lavoro a più mani tra amici di vecchia data, è fresca di stampa e in distribuzione gratuita in questi giorni in moltissimi esercizi commerciali della Città.

Ideatore e autore è il grottammarese Michele Rosati, dipendente in forze all’ufficio Cultura del Comune di Grottammare: “Esplorando Grottammare nasce da molto lontano. Ho sempre avuto un amore viscerale per la mia città, la sua storia e le sue tradizioni. Fin da giovanissimo, leggo e rileggo qualsiasi pubblicazione di storia locale assorbendone ogni informazione possibile, sempre pronto a tirar fuori alla prima occasione”.

Era poco più che adolescente quando Rosati inizia a guidare i turisti su e giù per Grottammare: “Verso la fine degli anni 90  ho fatto da guida alla Mangialonga – Suve e cala pè llèGrotte, una passeggiata enogastronomica memorabilmente organizzata e coordinata dal compianto Antonio Casilio.  Nei tanti chilometri percorsi ogni sera mi divertivo a raccontare aneddoti, descrivere monumenti o  ricordare eventi storici.

Grazie al mio lavoro poi, ho avuto modo di approfondire molte di quelle informazioni. Con il primo lockdown, ho riordinato le idee (e gli appunti)  e ho iniziato a pubblicare su Facebook notizie e curiosità sui monumenti  o sui luoghi simbolo della Città, intitolando la mia rubrica quotidiana  #LaGrottammareNascosta. Nel secondo lockdown, ho passato intere giornate a colorare album con mia figlia di due anni  ed è proprio in uno di quei momenti, mentre la vedevo colorare Bing, che ho pensato a come sarebbe stato bello farle colorare alcuni luoghi della città.

E così mi sono messo subito a progettare una piccola guida di Grottammare per bambini, pensando a uno strumento nuovo che potesse essere utile a tutti, a chi conosce la città e a chi magari a Grottammare ci viene per la prima volta.  Ho provato a spingermi oltre il normale album da colorare inventando delle piccole attività da fare di fronte a questo o quel monumento o una piccola caccia al tesoro tra le vie del paese alto”.

Esplorando Grottammare è realizzata grazie all’intervento di molti sponsor che hanno creduto nella bontà del progetto: “Un’idea partita dal basso – afferma Rosati  – Ringrazio di cuore tutti coloro che hanno contribuito a sostenere questa avventura”.

Nel gruppo di lavoro due disegnatori, Giacomo Paolini e Marta Massacci, il grafico Marco Mignini  e il presidente dell’associazione Presepe Vivente Fabrizio Rosati .

“Come sempre – dichiara quest’ultimo -, quando si tratta di  realizzare un’ iniziativa  per valorizzare le bellezze della nostra cittadina l’associazione Presepe Vivente ‘risponde alla chiamata’ dando il proprio contributo. Coinvolgere le realtà commerciali nella realizzazione di questo progetto che non teme imitazioni è per noi motivo di orgoglio. Ringraziamo tutti gli sponsor per il sostegno attivo all’iniziativa”.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...