Eugenio Vendrame è il nuovo Comandante della Polizia Provinciale, definito l’organigramma


ASCOLI PICENO – Eugenio Vendrame è il nuovo Comandante della Polizia Provinciale. L’ufficiale svolgerà l’incarico mediante utilizzo congiunto in convenzione con il Comune di Monteprandone dove, attualmente, dirige il Servizio di Polizia Locale.

Laureato in Giurisprudenza e avvocato, Vendrame ha ricoperto importanti ruoli in altri enti a partire dal Comune de L’Aquila dove ha svolto la funzione di Dirigente Comandante del Corpo di Polizia Municipale nel periodo post sisma 2009 e per i quattro anni successivi.

Sempre a L’Aquila, è stato responsabile della Protezione Civile e funzionario della Centrale Unica di Committenza. Ha inoltre maturato la propria esperienza professionale assumendo compiti di responsabilità anche presso la Polizia Locale di Bergamo e l’Ente Parco Nazionale del Gran Sasso e dei Monti della Laga.

Luigi Cataldi, funzionario P.O. è stato nominato Vice Comandante, viene così rafforzato l’organigramma della Polizia provinciale a vantaggio della comunità locale.

“La Polizia Provinciale – evidenza il Presidente Sergio Loggi – svolge compiti essenziali nell’ambito delle funzioni fondamentali attribuite dalla legge all’ente provincia quali la tutela ambientale, i compiti in materia di viabilità e codice della strada sulla rete di mobilità di competenza e le attività di supporto in materia di pubblica sicurezza e polizia giudiziaria senza contare le funzioni  riallocate dalla normativa regionale come il controllo dell’esercizio dell’attività venatoria, il  controllo delle specie in sovrannumero e il monitoraggio delle acque interne. In questa prospettiva – prosegue Loggi – l’obiettivo è quello di potenziare ulteriormente i servizi e la capacità di intervento sul territorio favorendo, nel contempo, la realizzazione di significative sinergie gestionali con i Comuni”.

 

 

 

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...