Fabriano, una nonnina centenaria dovrà attendere il 2020 per una ecografia urgente

FABRIANO – “La nostra cittadina di 102 anni per fare un’ ecografia deve attendere il 2020! Questa è la dimostrazione concreta che la politica regionale del PD è totalmente fallimentare e danneggia i cittadini”.

Questo ha dichiarato Fabio Sebastianelli, presidente del Popolo della Famiglia Marche e candidato marchigiano alle europee, commentando la notizia della lunga lista di attesa a cui deve sottostare una nonnina fabrianese per fare un esame importante ed urgente.

“Ceriscioli ha chiuso e sta depotenziando molti ospedali nelle Marche – ha continuato- provocando inefficienza nelle strutture ospedaliere e problemi oltre che ai cittadini anche al personale sanitario, costretto a fare i salti mortali, per cercare di compensare le mancanze strutturali e anche di personale. I cittadini marchigiani si sono uniti in comitati pro ospedali per denunciare la “mala politica” del Pd regionale e sono rimasti inascoltati. Se questa è la situazione attuale, cosa accadrà quando ci sarà un solo ospedale unico provinciale, tanto voluto e pubblicizzato dalla giunta Ceriscioli? Ai cittadini (nel 2020) l’ardua sentenza”.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...