Concorso di Poesia

Fermo – Abbattimento Barriere Architettoniche alle Cisterne Romane

Fermo - Nuovo ingresso Cisterne Romane - Risposta ai 5 stelle

“Una polemica strumentale, fuori luogo e totalmente infondata”. Con queste parole l’assessore ai Lavori Pubblici Luigi Montanini risponde alla segnalazione del Movimento 5 stelle sull’accesso alle Cisterne Romane.

“L’accesso ai disabili alle Cisterne Romane è garantito, oltre che da via degli Aceti, dove è stata installata una rampa di accesso e una piattaforma elevatrice per superare le scale, anche da Vicolo Chiuso. Un ingresso agevole e in piano, servito da montascale per l’accesso in carrozzina. In caso di necessità da parte degli utenti, è sufficiente informare il servizio biglietteria per avere accesso da tale via. Inoltre, tutti i dislivelli presenti nei percorsi interni delle cisterne, sono stati muniti di impianti montascale o scivoli”. L’Assessore aggiunge: “Nell’importante monumento sono state abbattute tutte le barriere architettoniche. Sono stati inoltre realizzati i servizi igienici, anche per disabili. Per tutti la possibilità di visitare uno dei più bei tesori che la città custodisce”. In riferimento alla segnalazione del 5 stelle si informa che, a causa di un temporaneo black – out su via Paccarone, il montascale di Vicolo Chiuso quel pomeriggio non era utilizzabile ma la gentile visitatrice e il suo accompagnatore non hanno voluto rinunciare alla visita di una tale meraviglia.

Un accesso tramite ascensore è inoltre previsto nel progetto del nuovo Museo Archeologico che occuperà gli ambienti adiacenti del Collegio Fontevecchia, la cui ideazione è in corso da parte dell’Assessore alla cultura Giustozzi in collaborazione con la Soprintendenza per i beni archeologici delle Marche.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento