Concorso di Poesia

Fermo – Calcetto, torna la serie A dell’Annibal Caro

Fermo - Calcetto, torna la serie A dell'Annibal Caro

Eravamo rimasti allo splendido pomeriggio di primavera del 24 maggio 2014,quando,di fronte ad un San Carlo gremito di spettatori in ogni ordine di posto e con una finale tutta da gustare nel serale, ci si avvicinava all’atto conclusivo di quella che, dopo tanti sacrifici, è diventata una realtà della scuola: la Serie A Caro. Non ci sarà sicuramente di grande difficoltà rammentarvi come è andato quel pomeriggio, vista la presenza di quasi tutti gli studenti, in una partita tutt’altro che scontata dove si affrontavano il IID e il IIIB. A vincere sarà il IIIB e fu un bis, perchè anche l’anno precedente, i ragazzi dell’allora II B ,erano stati capaci di raggiungere la finale ,alzare la coppa e consacrarsi campioni della prima edizione della Serie A Caro ,entrando sin da subito nella storia di questo torneo e battendo in finale i compagni del III B. La prima è stata un’edizione non perfetta, ma comunque coinvolgente nel suo piccolo e capace di regalare emozioni ,soprattutto ai giocatori che per la prima volta hanno visto materializzarsi di fronte ai loro occhi la possibilità di partecipare ad un torneo della propria scuola e di condividere con i compagni di classe ,non solo banchi ,ansie, interrogazioni e compiti .Per questo non dimentichiamo di ringraziare i fondatori Carlo Ciucani e Fabio Storelli ,promotori dell’idea e primi organizzatori ,senza i quali niente sarebbe stato possibile.

Tutto questo è naturalmente proseguito nel secondo anno ,dove c’è stata una maggiore affluenza nel Comitato Organizzatore ,il che ha contribuito al complessivo miglioramento sotto tutti i punti di vista: dalla musica ,alle telecronache ,all’estensione del torneo anche alla parte femminile: sono state infatti le nostre belle fanciulle a cimentarsi nel mondo del calcetto e a rendersi conto dell’impossibilità di mettere il pallone nelle porte a triangolo per dei piedi abituati ad indossare ben altri tipi di scarpe . E’ in questo clima e con gli stessi obiettivi che il Comitato Organizzatore della Serie A. Caro va a riproporre l’iniziativa anche per il terzo anno; infatti il torneo riaprirà i battenti al Ricreatorio san Carlo , che ringraziamo per la collaborazione, lunedì 27 Aprile con quattro partite al giorno, dalla prima alle ore 15:30 all’ ultima delle ore18:30,tutti i giorni dal lunedì al venerdì fino a sabato 16 maggio con l’attesissima finale. Consapevoli di essere riusciti a creare una vera realtà all’interno dell’ ”Annibal Caro” e sperando che il lavoro fatto non vada perso ma portato avanti, all’insegna del divertimento ,dello stare insieme e di tutti quei valori positivi trasmessi dallo sport, che deve essere concepito ,a nostro modo di vedere ,come qualcosa che unisca le persone e mai invece come causa di litigi e violenze ,contrariamente a quanto accade troppo spesso nel nostro paese(e non solo in ambito sportivo),per la sua inspiegabile capacità di farci sentire ,anche per brevi istanti ,tutti parte della stessa cosa .Nelle aule e nei corridoi ormai si iniziano a sentire i primi discorsi e le prime voci ,il mercato per la ricerca del tanto famigerato esterno è aperto ,l’attesa è iniziata e finalmente si può dire:…BENTORNATA SERIE A CARO!

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento