Concorso di Poesia

Fermo – Positivo il report ITS sull’occupazione

Fermo - Positivo il report ITS sull'occupazione

Il processo formativo e di preparazione quale mission della Fondazione ITS sta dando i suoi primi risultati. Nel report sulla situazione occupazionale, dopo un anno dal conseguimento del diploma (avvenuto al termine del biennio di studi nell’ottobre 2013), si riscontra che dei 45 diplomati ben 33 (il 79%) su 42 (3 hanno proseguito gli studi iscrivendosi all’Università) hanno trovato un impiego. In particolare 23 (55%) lavorano nei settori coerenti con il percorso svolto, 10 (24%) lavorano in settori diversi da quello di riferimento ma in diversi casi in ambito commerciale/marketing mentre 9 (21%) sono alla ricerca di una prima occupazione.
La Fondazione ITS è un organismo formativo post-diploma sorto nel 2010 per offrire un contributo innovativo e tecnologico alle vocazioni economiche ed industriali del distretto Fermano-Maceratese ed ha annoverato dunque, nel 2013, 45 frequentanti conseguire, al termine dei primi corsi biennali istituiti nel 2011 e dopo ore di lezioni frontali in aula e tirocini formativi in 70 aziende, il diploma di Stato, avente valore legale e spendibile immediatamente sul mercato del lavoro italiano ed estero. In particolare, il corso in Tecnico Superiore per l’Innovazione Tecnologica ed Organizzativa dei Processi di Produzione (settore moda-calzature), tenutosi all’Itis “Montani” di Fermo, ha visto 23 diplomati, di cui 16 (76%) sono occupati: 13 (62%) in settori coerenti con il percorso svolto mentre 3 (14%) hanno un impiego in altri settori, 5 (24%) sono alla ricerca di una prima occupazione e 2 hanno proseguito gli studi universitari. Per quel che riguarda il corso in Tecnico Superiore Retail e Market Intelligence, tenutosi all’ITC “Corridoni” di Civitanova Marche, dei 22 diplomati, 17 (81%) hanno trovato un impiego e 4 sono alla ricerca di una prima occupazione (1 si è iscritto all’Università)
Dal novembre 2013 sono stati avviati altri due nuovi percorsi biennali in controllo qualità e in marketing e nuove strategie per l’internazionalizzazione.
La Fondazione ITS, su richiesta della Regione, si sta interessando ad esplorare la possibilità in futuro di articolare percorsi formativi che riguardino, oltre che le calzature, la moda in senso lato, anche l’abbigliamento, dunque il total look, in altri territori delle Marche.
“Crediamo ed investiamo nella formazione, che qualifica e professionalizza i ragazzi con competenze specifiche ed in continuo aggiornamento – ha dichiarato Andrea Santori, Presidente della Fondazione ITS. I dati di follow up riportati sono indicativi, perché palesano l’interesse delle imprese verso figure preparate e specializzate, con conoscenza dei processi produttivi, ma anche dei mercati e degli strumenti a supporto della competitività aziendale. E’ importante proseguire lungo la direzione tracciata di programmare e realizzare percorsi formativi, capaci di rispondere alle esigenze di imprese, ragazzi e territori”.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento