Fermo, premiati in Provincia i disegni del concorso “Sicurezza in bicicletta”

FERMO – Si è svolta la premiazione della seconda edizione del concorso di disegno “Sicurezza in Bicicletta”, riservato alle scuole primarie e secondarie di primo grado, voluto dalla Provincia di Fermo e dal Comitato Provinciale di Ascoli Piceno e Fermo della Federazione Ciclistica Italiana per promuovere l’apprendimento e la conoscenza dei corretti comportamenti da osservare in bicicletta.

“È emozionante – afferma il Consigliere Pisana Liberati – vedere la Sala del Consiglio piena di bambini e ragazzi che hanno trasferito la loro gioia, voglia di vita e curiosità nei disegni premiati, tanto ricchi di particolari. Un plauso agli insegnanti che con competenza e professionalità hanno saputo accompagnare i ragazzi verso la conoscenza di temi delicati quali il rispetto delle regole stradali e del prossimo. Significativa la data che abbiamo scelto per la premiazione quasi coincidente con la “Giornata Mondiale in ricordo delle vittime della strada”. Ringrazio – continua Pisana Liberati – Marco Lelli, Presidente della Federazione Ciclistica Italiana Provinciale Ascoli-Fermo per aver sostenuto il progetto”.

Diverse sono le attività – asserisce il Presidente Marco Lelli – che realizziamo nelle scuole nell’ambito del progetto nazionale ‘La Sicurezza in Bicicletta’ realizzato dalla Fondazione ANIA e dalla Federazione Ciclistica Italiana in collaborazione con la Polizia di Stato e il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Il concorso di disegno che abbiamo promosso insieme alla Provincia di Fermo dimostra l’efficacia e la valenza di queste iniziative”.

Oltre alla FCI, presente anche con il Vicepresidente del Comitato Marche, Marco Romanelli, hanno partecipato il Sindaco di Montefalcone Appennino, Giorgio Grifonelli, il Sindaco di Montegranaro, Endrio Ubaldi, l’Assessore del Comune di Fermo, Alberto Maria Scarfini, che hanno premiato i ragazzi accompagnati dalla dirigente dell’ISC di Montegranaro, Chiara Cudini e dai loro insegnanti.
Questi gli elaborati grafici premiati relativi all’a.s. 2021/2022:

Categoria I
Primi classificati a parimerito
Per aver saputo coniugare il tema della mobilità dolce e lo spirito del ciclista con estrosità, fantasia e appropriata tecnica artistica:
– La classe 2 A della scuola primaria Don Dino Mancini dell’ISC Betti di Fermo con il disegno “Che bello andare in bici nella mia città”;
– La classe 2 B della scuola primaria Don Dino Mancini dell’ISC Betti di Fermo con il disegno “Viale Trento in Bicicletta”.

Categoria II
Primo classificato
Per aver saputo rappresentare graficamente e con dovizia di particolari temi importanti quali quello della pace, della salvaguardia dell’ambiente e dello sport:
– La classe 5 D scuola primaria di Montefalcone Appennino dell’ISC Interprovinciale dei Sibillini, con il disegno “In viaggio per la pace”.

Categoria III
Primo classificato
Per aver saputo coniugare la tecnica artistica e la creatività interpretativa superando stereotipi rappresentativi:
– La classe 3 C scuola secondaria di primo grado dell’ISC di Montegranaro con il disegno “Le regole non ti fanno cadere”.

Secondi classificati a parimerito
Per aver saputo rappresentare con semplicità e creatività l’importanza delle regole e come esse possono salvarci la vita:
– La classe 3 A della scuola secondaria di primo grado dell’ISC di Montegranaro con il disegno “Fallo squillare: la vita non può attendere!”;
– La classe 3 B della scuola secondaria di primo grado dell’ISC di Montegranaro con il disegno “La vita è nelle tue mani!”.

Terzi classificati a parimerito
Per aver saputo rappresentare graficamente e con dovizia di particolari l’importanza delle regole:
– La classe 3 D della scuola secondaria di primo grado dell’ISC di Montegranaro con il disegno “Pensa al futuro per prevenire il presente”;
– La classe 3 E della scuola secondaria di primo grado dell’ISC di Montegranaro con il disegno “Rispetta le regole viaggia in sicurezza”.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...