Concorso di Poesia

Fermo – Senza patente e false generalità, due fratelli fermani nei guai

Fermo - Senza patente e false generalità, due fratelli fermani nei guai

Grosso pasticcio a Fermo nel tentativo di evitare un controllo della Polizia Stradale e cos’ due giovani fermani sono finiti nei guai.
Cercava di eludere il controllo di una pattuglia della polizia stradale di Fermo facendo una repentina e pericolosa inversione di marcia perché consapevole di avere la patente di guida sospesa a tempo indeterminato.
Gli agenti della stradale di Fermo, dopo un breve inseguimento avvenuto in località Lido Tre Archi, hanno però bloccato l’autovettura alla cui guida si trovava un giovane residente nel fermano, risultato anche in stato di ebbrezza alcolica e senza documenti.
Credendo di farla franca, il ragazzo forniva false generalità indicando quelle del fratello maggiore.
Nei giorni successivi, il fratello maggiore potenzialmente indiziato dei reati, veniva chiamato negli uffici della polizia stradale di Fermo per la ricostruzione dei fatti.
Quest’ultimo, per favoreggiamento, confermava di essere l’autore dei fatti, ma la sua deposizione piena di contraddizioni, non convinceva gli inquirenti che, approfondendo le indagini, scoprivano che la persona segnalata non era il vero responsabile dei fatti delittuosi.
Pertanto, a questo punto sono due i denunciati, entrambi i fratelli che dovranno ora rispondere all’autorità giudiziaria singolarmente dei reati commessi, inoltre per il giovane conducente che guidava con la patente sospesa, si provvederà alla revoca della stessa.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento