Fermo – Tipicità scalda i motori, si parte sabato 7 marzo

Fermo - Tipicità scalda i motori, si parte sabato 7 marzo

“Sbirciando nel fittissimo programma di Tipicità, sono proprio curioso di vedere cosa succederà il 7 marzo!”. È un Marco Ardemagni già in atmosfera Tipicità, ad introdurre le novità del Festival che si presenta con ben 90 eventi in tre giorni e che anticipa i temi di EXPO In compagnia di Angelo Serri, direttore di Tipicità, il conduttore di Caterpillar ha introdotto le novità ed i protagonisti di questa ventitreesima edizione, in programma a Fermo dal 7 al 9 marzo. Molti i personaggi annunciati a Tipicità 2015, patrocinata da EXPO 2015 e realizzata in sinergia con ANCI nazionale, che sarà rappresentata dal presidente Piero Fassino. Confermata anche la partecipazione di Matteo Mauri, Responsabile Relazioni Istituzionali di EXPO 2015. Nell’area show cooking andrà in scena un autentico spettacolo del gusto no stop, con una parata di chef di altissimo livello: da Aimo Moroni a Mauro Uliassi, da Michele Biagiola a Danilo Bei da Gabriele Ferron a Vincenzo Cammerucci, insieme a tanti, tanti altri. A fornire la sua testimonianza anche Massimo Fabbrizi, vicecampione olimpico di Londra 2012. Confronto ai massimi livelli anche per il mondo del vino, con la partecipazione di Riccardo Cotarella, presidente dell’organizzazione mondiale degli enologi e responsabile del padiglione del vino ad EXPO 2015. Tre padiglioni tematici, dedicati rispettivamente al cibo, al turismo e al “saper fare”, costituiranno un percorso capace di appassionare professionisti e semplici curiosi, con tantissimi momenti di presentazione e degustazione dedicati a biodiversità, benessere e confronto tra le identità. E proprio in ottica di confronto, dalla Malesia arriveranno i sapori e l’esotismo dello stato di Johor, mentre delegazioni ufficiali, insieme a produttori e chef, giungeranno da Friuli Venezia Giulia, Piemonte, Veneto, Calabria e Sicilia per realizzare un intrigante percorso tra le “Piccole Un’elegante lounge, arredata con poltrone Frau e teche d’autore Daca, consentirà ai partner di Tipicità di poter disporre di una “casa comune”, un luogo d’incontro finalizzato a far rete, realizzare business. Il bio garden, avveniristica installazione che simboleggia l’equilibrio tra uomo e ambiente, rappresenta il cuore di Tipicità 2015! Sarà collocata al centro del padiglione espositivo e consentirà ai visitatori di vivere il mondo della biodiversità, con un percorso tra cinque filiere: vite, olivo, canapa, erbe spontanee e cereali. Insomma una Tipicità che sfonda i confini e si proietta nel futuro, con una visione in cui tutto è in equilibrio, dal cibo alla sostenibilità, fino al modo di vivere ed abitare il territorio. Tutte le notizie pratiche sono reperibili all’indirizzo web: www.tipicita.it. In un weekend la possibilità di crearsi la propria esperienza ed approfondire i temi, preparandosi un “menù” ideale personalizzato di visita sul sito ufficiale www.tipicita.it.

IMG_1253

IMG_1243

IMG_1240

IMG_1218

IMG_1233

IMG_1237

Orario di apertura – Sabato 7 e Domenica 8: ore 9:30-21:00. Lunedì 9: ore 10:00-20:00 Info: Segreteria organizzativa, Piazza Dante, 21 – 63900 FERMO Tel. 0734/225237; e-mail: info@tipicita.it Biglietto d’ingresso: € 8,00.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento