Concorso di Poesia

Fermo – Topi al Centro per l’Impiego, intervento tempestivo di disinfestazione

Fermo - Topi al Centro per l'Impiego, intervento tempestivo di disinfestazione

Ci tiene a precisare la provincia sulla questione dei topi nei locali del Centro per l’Impiego:
“In riferimento all’articolo “Topi al Centro per l’Impiego. Locali invasi durante le ferie”, apparso in data odierna su “Il Resto del Carlino”, ci si rammarica innanzitutto per le numerose imprecisioni ed informazioni approssimative riportate dallo stesso.
Infatti non è vero che gli uffici del Centro per l’Impiego interessati, che non si trovano in Viale Trento ma in Via Sapri, sono rimasti “sempre chiusi durante il periodo di Natale” ma soltanto nelle giornate di festività nazionale con la sola eccezione del 2 gennaio.
Quindi, seppure attraverso una rotazione, il personale è stato sempre in servizio tant’è che, come sempre tra fine ed inizio anno a causa degli adempimenti di legge tra cui quelli per ottenere l’indennità di disoccupazione, sono transitati negli uffici ben n. 1.924 utenti dal 15 dicembre ad oggi 13 gennaio 2015.
Il ritrovamento di segni circoscritti e minimali della presenza di roditori all’interno degli Uffici è avvenuto all’apertura di mercoledi 7 gennaio e di ciò è stato informato immediatamente il competente Servizio Patrimonio che ha subito provveduto a posizionare le prime esche topicide.
Viceversa all’apertura di venerdi 9 si è manifestata, per la prima volta, una presenza di tracce molto più diffusa e seria per cui lo stesso Servizio Patrimonio ha immediatamente convocato una ditta altamente specializzata che è intervenuta sul posto nell’arco di 1 ora, ha effettuato uno scrupoloso sopralluogo su tutto l’edificio, ha consegnato un report scritto e nel pomeriggio dello stesso giorno dalle ore 15:00, approfittando dell’assenza del personale in servizio, ha iniziato la prassi professionale per la derattizzazione che è tuttora in corso e che secondo la stessa ditta non richiede, almeno per il momento, la necessità di chiudere al pubblico i locali né di interrompere l’attività lavorativa dei dipendenti.
Nel contempo è stata informata l’impresa che giornalmente svolge le pulizie dei locali chiedendo alla stessa sia di disinfettare con maggiore cura le postazioni di lavoro che di modificare il proprio turno, effettuando le pulizie la mattina presto anziché nei pomeriggi, in modo tale da far trovare all’apertura mattutina ai dipendenti ed al pubblico, locali puliti in modo idoneo.
Naturalmente la derattizzazione richiederà un minimo di tempi tecnici, per eradicare completamente il fenomeno, durante i quali dovrà funzionare al meglio l’attività di pulizia pre-apertura e quella di monitoraggio da parte della ditta specializzata.
Quindi, nella sostanza, grazie alla tempestiva attivazione degli Uffici competenti, alla collaborazione ed alla pazienza degli stessi dipendenti si è intervenuti in modo immediato e corretto.
A detta della stessa ditta specializzata il fastidioso problema è stato abbastanza diffuso proprio nel periodo natalizio (tant’è che la medesima situazione si è verificata negli Uffici della Regione Marche in Ancona) a causa del brusco calo delle temperature che ha spinto i roditori a cercare rapidamente riparo all’interno passando in genere per le condutture elettriche e/o idrauliche, mentre la presenza negli armadi di qualche cioccolatino non è stata certo la causa del fatto che i roditori si siano rifugiati nei locali del Centro per l’Impiego.
Purtroppo, nella stagione invernale e specie nei locali al piano terra, sono fenomeni abbastanza frequenti. Occorre mantenere la calma ed intervenire tempestivamente ed in modo professionale come si sta facendo nel caso del Centro per l’Impiego di Fermo.”

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento