Festival Letterario Riviera delle Palme, Luciana Pezza presenta Australia andata e ritorno. Sogni e delusioni di un emigrante italiano

SAN BENEDETTO – Giovedì 14 luglio alle 18.30, presso lo Chalet Kontiki sul lungomare di San Benedetto del Tronto, secondo appuntamento dell’estate per il Festival Letterario Riviera delle Palme organizzato dalla Omnibus Omnes OdV, associazione sambenedettese. Luciana Pezza presenterà il suo “Australia andata e ritorno. Sogni e delusioni di un emigrante italiano”, della Mauna Loa Edizioni, romanzo autobiografico in cui narra la storia della sua e di altre famiglie del Piceno emigrate in Australia nel Dopoguerra.  Il libro è uscito ad aprile 2022 ed è la sua prima presentazione ufficiale.

Nel Dopoguerra, un’Italia sofferente spingeva i propri figli all’estero, in paesi lontani: una generazione di italiani emigranti, pronti al sacrificio per un futuro migliore.  Fino ai primi anni Settanta furono oltre 200.000 gli Italiani che emigrarono in Australia, il “nuovissimo” continente, lontano e sconosciuto ma pieno di speranze. Lunghi viaggi in nave, matrimoni “a distanza”, pesanti lavori nell’outback australiano furono solo alcune delle tappe percorse dai nostri connazionali per cercare di raggiungere l’agognato benessere.

La opera di Luciana Pezza narra una storia di emigranti del Piceno, tra il coraggio della partenza e la nostalgia del ritorno: le voci narranti sono quelle della stessa autrice, quando era bambina, e del padre Sante, a cui toccherà fare un triste bilancio di tante tribolazioni. Uno sguardo verso un passato che molti, anche indirettamente, hanno vissuto, ma che pochi ricordano.

Un libro in cui viene data voce, tra momenti poetici e umoristici, a una generazione di Italiani dimenticati. A presentare sarà il giornalista Giuseppe di Marco, e a curare le letture saranno Carla Civardi e Salvo Lo Presti.

 

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...