Festival organistico internazionale Città di Porto San Giorgio, arriva Olivier Perin

PORTO SAN GIORGIO – Prosegue  il Festival organistico internazionale Città di Porto San Giorgio patrocinato dall’Assessorato alla Cultura. Venerdì 10 agosto alle ore 21.30, nella chiesa di San Giorgio, l’ospite del Festival sarà un altro eccellente artista: il francese Olivier Perin. Presenterà un interessante e vario programma con grandi autori tedeschi e francesi e al termine del recital eseguirà una libera improvvisazione in scia alla tradizione francese e di è grande esperto. L’ingresso è libero.

Olivier Perin, musicista polivalente, è nato a Orléans e ha scoperto la sua passione per la musica organistica durante gli studi presso il Conservatorio della sua città (docente il maestro François-Henri Houbart). Completa la sua formazione al Conservatorio nazionale della regione di Lione, dove ha ottenuto un Primo Premio di perfezionamento. Ha seguito varie Masterclasses sotto la guida dei docenti Michel Chapuis, André Isoir, Jean Boyer, Jan Willem Jansen e Jean-Charles Ablitzer.

Un Primo Premio per l’Improvvisazione gli è stato conferito dal Conservatorio di Saint-Maur-des-Fossés sotto la guida di Thierry Escaich e Pierre Pincemaille. Nel 2001 e 2003 partecipa al Concorso Internazionale d’Organo della Città di Biarritz ricevendo i prestigiosi premi “Prix du public” e “Grand Prix André Marchal” per Improvisazione. Dopodiché inizia la sua carriera di concertista in Francia e all’estero e si esibisce sia come solista che con varie formazioni musicali e riesce a mettere insieme un vasto repertorio che spazia dalla musica barocca tedesca fino alla scuola post-sinfonica, tutto documentato da una ricca discografia.

Durante il percorso scopre il suo particolare interesse per la Musica barocca francese della quale egli è oggi ambasciatore molto apprezzato in svariati paesi. Olivier Perin ha insegnato magistralmente Formazione musicale al Conservatorio di Orléans e in seguito a quello di Tolone, di cui diventa direttore nel 2010.

Dal 2013 ricopre la carica di direttore del Conservatorio de Montpellier Méditerranée Métropole e dal 2015 diventa direttore del Conservatorio de Nancy. Nel 2006 fonda l’etichetta Yska, di cui cura la direzione artistica, e dal 2009 è responsabile dell’organizzazione della Rassegna Dimanches Musicaux de La Madeleine di Parigi.

 

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...