Fine settimana ricco di successi per la Lega Navale Italiana San Benedetto del Tronto

SAN BENEDETTO – Una scorpacciata di medaglie per la Lega Navale Italiana di San Benedetto del Tronto in questo soleggiato nello scorso fine settimana. Due giorni ricchi di eccellenti risultati, vediamoli nel dettaglio. Dopo lo stop causa maltempo si è disputata a Ravenna, sul bacino remiero della Standiana, la prima regata interregionale di canottaggio dell’anno 2018 sulle distanze ufficiali di categoria. Oltre 70 le gare disputate dai 700 atleti in acqua tra uomini e donne, appartenenti a società provenienti dal Centro e Nord Italia.

Presente all’appuntamento la squadra giovanile di Canottaggio della Lega Navale Italiana di San Benedetto del Tronto con gli atleti Marco Bevilacqua, Francesca Fattorelli, Francesco Gazzoli, Lorenzo Giobbi, Arianna Meo e Matteo Marzetti, guidati dal tecnico Gianni Meo.

Ottima prova per Francesca Fattorelli ed Arianna Meo che al loro esordio in Doppio Cadetti Femminile, hanno conquistato un terzo posto di grande prestigio. Bene anche Francesco Gazzoli e Lorenzo Giobbi per la prima volta su un Quattro di Coppia Cadetti Maschile, in compagnia di canottieri della società VVF Maggi Ancona, si sono piazzati al quinto posto.

Nella categoria ragazzi maschile Marco Bevilacqua e Matteo Marzetti, su un Quattro di Coppia insieme ad atleti delle società Canottieri Pesaro e VVF Maggi di Ancona, si sono classificati al sesto posto. “Tutti hanno dato vita a gare entusiasmanti – sottolinea il  tecnico Gianni Meo – ed ho ricevuto buoni riscontri dagli atleti in gara, ma continuiamo a lavorare alacremente in vista degli impegni dei prossimi mesi che coinvolgeranno anche gli atleti non ancora scesi in acqua”.

Altre notizie di rilievo arrivano dalla squadra di canoa della Lega Navale Italiana di San Benedetto del Tronto che ha disputato il Campionato Regionale Lazio presso il Circolo Canottieri Aniene con 4 atleti: Francesco Lanciotti, Daniele Ciarrocchi, Davide Apolloni e Samuele Cavallero.

Nella categoria Ragazzi K1 5000 m Francesco Lanciotti ha portato a casa un meraviglioso secondo posto, aggiudicandosi la medaglia d’argento. I ragazzi condotti dal tecnico Mirko Fazzini si sono confrontati valorosamente con forti società sportive quali: Polizia di Stato Fiamme Oro, Marina Militare Centro Sportivo Remiero, Gruppo Nautico Fiamme Gialle, Canottieri EUR, Reale Circolo Canottieri Tevere, Circolo Kayak Castel Gandolfo e Circolo Canottieri Aniene.

Non finisce qui il fine settimana targato Lega Navale Italiana di San Benedetto del Tronto: dalla squadra vela Michele Cavallero, su Laser 4.7 si è cimentato nella tappa di Torbole dell’Italian Cup Laser, sul Lago di Garda. Si è piazzato al 33esimo posto su 115 atleti in gara, con un 6° posto parziale come miglior risultato, a riprova del talento di questo giovane atleta.

Buone notizie anche dai nostri Master della squadra Vela, che si sono cimentati nell’ 8° Edizione de “Le Vele di San Ruffino” regata aperta a 3 classi veliche: Snipe, Flying Dutchman e Optimist. Nella bellissima cornice del Lago di San Ruffino, nella zona di Amandola, si sono svolte 5 regate per ogni classe nelle giornate di sabato e domenica: a ogni imbarcazione è stato assegnato il nome di una contrada del luogo creando un’atmosfera suggestiva in linea con la storia antica di questa zona appenninica.

Le condizioni si sono dimostrate molto tecniche con raffiche di vento improvvise e hanno impegnato il gruppo FD della LNI di San Benedetto del Tronto che è tornato a casa con un ottimo 2° posto dell’equipaggio Gianni Di Domenicoantonio e Mauro Bracciani, un 5° posto dell’equipaggio Domenico Monti e Giuseppe D’Angelo e un 6° posto dell’equipaggio Luigi Macci e Paolo Fantini.

 

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...