FIOF Revolution Photo Festival 2018 da sabato 4 agosto al Paese Alto di San Benedetto del Tronto

SAN BENEDETTO – A San Benedetto del Tronto è tutto pronto per l’inaugurazione della terza edizione del REvolution Photo Festival a cura del FIOF (fondo internazionale per la fotografia video e comunicazione). Come lo scorso anno la Fotografia invaderà le vie del centro ed il paese alto grazie alla collaborazione dell’amministrazione comunale e delle attività commerciali del vecchio borgo, ospitando 18 autori tra exhibitions, lectures ed eventi, negli spazi comunali della Sala della Poesia di Palazzo Bice Piacentini e dalla Torre dei Gualtieri fino ai locali della Vecchia Campana, la Degusteria del Gigante, il Torrione e 39 posti.

A differenza delle edizioni scorse quest’anno la scelta del Fiof, associazione culturale dedita allo sviluppo culturale nazionale ed internazionale, è stata quella di valorizzare e promuovere le eccellenze della nostra regione o meglio del nostro territorio, quello Piceno che anticamente andava da Ancona a Pescara.

Infatti le immagini proposte in mostra sono quelle di Marta Viola, Marco Arbani, Luca Apolloni, Giorgia Cinelli e Riccardo Tosti, assieme alFotoCineClub Sambenedettese che rappresenta, nel settore, una entità stabile ormai da anni. Ma oltre alla scoperta di talenti giovani la rassegna fotografica questa volta porterà per la prima volta una preziosa selezione di scatti, gelosamente custoditi presso la Fototeca Provinciale di Fermo (sede Altidona), del famoso fotoreporter Mario Dondero scomparso nel dicembre 2015. Dondero è stato uno dei fotografi italiani più bravi del dopoguerra ed uno dei fondatori del fotogiornalismo nel mondo. Gianni Berengo Gardin, disse di lui: “L’ho conosciuto, voglio imitarlo. Anche nei vestiti”.

Oltre alle loro immagini, visibili fino al 18 agos to, sono previsti 4 incontri in cui si parlerà di fotografia ad ampio raggio (come la fotografia storica, documentale, di moda e infine di paesaggio con il celebre duo di filmaker-photography Luca Giustozzi* & Maurizio Pignotti). La manifestazione aprirà le porte sabato 4 agosto in compagnia dei più piccoli ai quali sarà dedicato un laboratorio creativo a tema a cura della Cooperativa Sociale A piccoli Passi.

Questo il programma nel dettaglio: Sabato 4 agosto ore 18 c/o la Sala della Poesia di Palazzo Bice Piacentini, si aprirà la kermesse con “Sangue Bianco” di Marta Viola presentazione libro ed esposizione fotografica.

Mercoledì 8 agosto ore 18 c/o la Sala della Poesia di Palazzo Bice Piacentini, Luca Giustozzi e Maurizio Pignotti terranno una conferenza su “La nuova Fotografia di paesaggio”.

Lunedì 13 agosto ore 18 c/o la Sala della Poesia di Palazzo Bice Piacentini, sarà la volta della Fototeca Provinciale di Fermo con D’Ercoli, Del Zozzo e Felicetti che terranno un incontro sul tema: “Fotografia – tutela, conservazione e valorizzazione”.

Venerdì 17 agosto ore 18 c/o la Sala della Poesia di Palazzo Bice Piacentini, l’ultimo appuntamento di conferenze lo terrà Marco Arbani sulla “Fotografia di moda, approcci e backstage”.

Dal 5 al 18 agosto le mostre saranno visitabili tutti i giorni dalle 19.30 alle 23.00
c/o Torre dei Gualtieri | Mario Dondero
c/o Sala della Poesia – Palazzo Piacentini | Marta Viola
c/o Rist. Degusteria Del Gigante | Marco Arbani
c/o Rist. La Vecchia Campana | Riccardo Tosti
c/o Rist. 39 Posti | Giorgia Cinelli
c/o Rist. 39 Posti | Luca Apolloni
c/o Pub il Torrione | FotoCineClub Sambenedettese

Durante la serata inaugurale del 4 agosto alle ore 18.00 c/o Piazza Sacconi (antistante Torre dei Gualtieri) la Cooperativa Sociale A Piccoli Passi terrà un laboratorio creativo (a tema) per bambini dai 3 ai 13 anni (per info e prenotazioni contattare il numero 333 33 00742). Sempre il 4 agosto alle ore 20c/o Palazzo Piacentini seguirà la performance del maestro musicista Paolo Incicco, che con il suo violino renderà ancor più lieto l’aperitivo della
serata.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...