Francesco Sole in anteprima ad Ascoli Piceno

Francesco Sole in anteprima ad Ascoli Piceno

“Ciao sono Francesco Sole e sono un ragazzo qualunque. La mia passione più grande è sempre stata la scrittura”.
Con questo incipit si apre la seconda di copertina del primo libro di Francesco Sole, al secolo Gabriele Dotti, “Stati d’animo su fogli di carta” edito da Mondadori, che per la prima volta diventa un reading teatrale, che si terrà domenica 04 Gennaio 2015 alle ore 20,30 presso l’Auditorium
“Silvano Montevecchi”, Quariere Piazzarola, zona ex Ospedale Civile, di Ascoli Piceno.
A leggere i pensieri di Francesco, lo stesso autore con la partecipazione dello scrittore e regista Fabio Salvatore, che per l’occasione ritorna sul palcoscenico in veste di attore dopo sei anni di distacco, dopo essere stato diretto da grandi maestri del teatro italiano come Enzo Garinei, Walter Manfrè, Corrado Veneziano, solo per citarne alcuni.
Fabio ha scelto di ritornare sulla scena colto dall’eccletticità di Francesco, che lo ha subito colpito, facendo nascere questa idea “meta-teatrale”, dove i protagonisti saranno accompagnati al pianoforte da Valeria Vitelli, ai violini da Lara Travaglini e Carlotta Travaglini, allieve della storico Istituto Musicale “Gaspare Spontini”.
L’evento voluto e promosso dall’Associazione Culturale “Ascoltiamo”, fondata da Gianni Silvestri, Assessore della Città di Ascoli e fortemente impegnato in varie iniziative in campo sociale e culturale, presieduta dall’Ing. Massimo De Luca, si inserisce nel contesto di eventi che da Ottobre
stanno caratterizzando il territorio Piceno, attraverso momenti di aggregazione culturale, come gli incontri letterari che hanno visto la presenza dello stesso Salvatore, ma anche di Mons. Giovanni D’Ercole, del giornalista Aldo Cazzullo, e continueranno nei prossimi mesi con altre iniziative che culmineranno con il festival dei “Racconti di Vita”.
Francesco Sole ha 21 anni, è di Modena, dove studiava economia, quando ha iniziato a creare video su Youtube. Scrive pensieri, veloci, ironici, romantici a penna su POST-IT colorati, condivisi su Facebook sotto forma di fotografie. Queste brevi frasi e i lunghi monologhi parlati alla velocità
della luce l’hanno reso celebre sul web. E’ stato conduttore di “Tù si que vales”, il talent show di Maria De Filippi in prima serata su Canale 5, sta scrivendo un film e pensando a un romanzo.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento