Fusione dei Comuni, il Comitato Città Grande pronto a dare il suo contributo

SAN BENEDETTO – Il convegno di domani 8 gennaio che si terrà, alle ore 10,presso l’aula consiliare del Comune di San Benedetto sul tema “Novità normative per la fusione dei comuni” è stato accolto favorevolmente dal Comitato per la fusione dei Comuni “Città Grande, oggi, si può!”. Relatore sarà l’on. Gianpiero Bocci, sottosegretario di Stato al Ministero dell’Interno con delega agli affari interni e territoriali.

“ Ci fa molto piacere –scrive in una nota il Comitato- che anche la politica, finalmente, intenda far passi concreti di avvicinamento verso quella fusione dei Comuni piceni, da considerare ormai indispensabile ed inevitabile. Riteniamo altresì importante l’arrivo di un sottosegretario convocato dal sindaco Giovanni Gaspari, nonostante non ci siano ancora ben chiare le basi su cui si terrà questa discussione. La “vision” del Comitato è da tempo chiarissima. Siamo convinti che la fusione possa avere gli effetti da tutti auspicati, soltanto se porterà alla creazione di una “Città Grande”, con una popolazione di circa 100mila abitanti”.

“Il comitato –prosegue il comunicato- dopo un’attenta riflessione e degli studi di fattibilità su questo progetto, è orientato a coinvolgere dieci città limitrofe, da unificare sotto l’aspetto amministrativo, quindi con un solo sindaco ed una sola amministrazione. Tra le attività svolte dal Comitato, abbiamo da segnalare il Flash Mob tenutosi il 13 dicembre 2015 presso la piazza principale di Massignano, volto alla sensibilizzazione pubblica sul tema della fusione dei comuni; daremo un seguito a questa linea con altri eventi simili, che verranno svolti nei paesi destinati alla fusione. I nostri incontri termineranno con un convegno ancora in fase di organizzazione, che si terrà a metà marzo”.

“Noi del Comitato –conclude la nota- siamo pronti a garantire la nostra massima collaborazione nei confronti della politica, qualora questa sia in linea con i nostri propositi, oppure a confrontarci dove non lo fosse. A seguito del convegno di venerdì prossimo, presso l’aula consiliare del Comune di San Benedetto del Tronto, trarremo le nostre conclusioni”.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...

Lascia un commento