Giornate Europee del Patrimonio ad Ascoli Piceno: importante appuntamento in Pinacoteca

ASCOLI PICENO – In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio dedicate al patrimonio nascosto, la Pinacoteca di Ascoli Piceno mostrerà alcuni dei suoi tesori “segreti”, ovvero i disegni della collezione comunale, donati nel 1910 dal pittore Giulio Gabrielli (1832-1910) recentemente restaurati presso il Laboratorio del Gabinetto Disegni e Stampe degli Uffizi.

Per ragioni legate alla conservazione della carta, i disegni vengono conservati in cassettiere metalliche in ambienti bui, ma per questo eccezionale evento alcuni fogli saranno esposti nelle sale della Pinacoteca in un affascinante dialogo fra i dipinti e gli studi preparatori: sarà possibile ammirare fogli sei e settecenteschi realizzati con varie tecniche  (penna,  pennello, matita, acquarello, carboncino, tempera…) e supporti cartacei di vario genere (carte preparate e pergamena) dovuti alcuni importanti autori della scuola romana, come Giuseppe Ghezzi e Carlo Maratta,  bolognese, come Monti e veneta come Pellegrini e Tintoretto.
Sabato 22 settembre alle ore 17,30 è programmata una visita guidata nel corso della quale Stefano Papetti illustrerà questi capolavori nascosti delle collezioni comunali di Ascoli Piceno.

Domenica 23 settembre i Musei della Cartiera Papale di Ascoli Piceno dedicano un’entusiasmante mattinata alle famiglie per far rivivere ad adulti e bambini l’antico opificio, immaginandolo in azione grazie alla forza del torrente Castellano, di cui ancora è possibile sentire il fragore dell’acqua che scorre, un’acqua trasparente fonte di vita e di energia.

Il percorso guidato inizierà alle ore 10.30 con una guida naturalistica alla scoperta dell’ambiente fluviale; ci parlerà della flora, della fauna e della forte influenza che il fiume ha avuto sulla vita dell’uomo e sull’economia cittadina dei secoli scorsi. Dopo la breve escursione, simpatici asinelli aspetteranno i piccoli all’ingresso del mulino, proprio come un tempo, quando restavano in attesa della macinazione del grano per poter portare a casa la farina.

Sarà emozionante fare un giro in asinello! Seguiranno bellissimi racconti sulla macine all’opera, da parte di chi i mulini li ha visti funzionare davvero fino a sessanta anni fa. Non mancherà poi un mastro cartaio che, con i suoi preziosi insegnamenti, farà realizzare ai più piccoli un foglio di carta fatto a mano.

L’evento terminerà con una gradevole degustazione dai sapori autunnali in collaborazione con Coop Alleanza 3.0. I Musei della Cartiera Papale vi aspettano per questo evento straordinario a diretto contatto con la natura e con la storia.

Costo: € 15 a nucleo familiare; sconto soci coop €12. Prenotazione obbligatoria ai numeri: 0736 298213 333 327612

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...