Gli ospiti della struttura “Filo di Arianna” praticheranno acquagym alla piscina comunale di Fermo

Piscina comunale di Fermo


Dopo averla precedentemente praticata a Porto Sant’Elpidio, da lunedì prossimo 5 ottobre, i 15 ragazzi della Struttura Riabilitativa Residenziale (SRR) “Il Filo di Arianna” del Dipartimento di Salute Mentale dell’Area Vasta n. 4 di Fermo praticheranno ginnastica in acqua alla piscina comunale, grazie alla spontanea e gratuita disponibilità della Virtus Buonconvento di Fermo.

L’iniziativa rientra nell’ambito del programma di attività motoria promosso dalla Struttura Riabilitativa, di cui è responsabile la dott.ssa Silvana Zummo. Gli ospiti saranno seguiti, ogni lunedì, da educatori ed un istruttore propri.

“Fare il bene della città e del territorio è anche e soprattutto essere vicini a realtà che quotidianamente svolgono un ruolo sociale e riabilitativo di primissimo livello” – ha dichiarato il Sindaco Paolo Calcinaro.

“Vista l’attività svolta dal Filo d’Arianna e gli obiettivi che si pone, come amministratori ci siamo interessati affinché anche la ginnastica in acqua potesse svolgersi in una struttura cittadina” – ha dichiarato l’Assessore alle Politiche Sociali Mirco Giampieri.

“Nell’ottica della sinergia fra assessorati – ha dichiarato l’Assessore allo sport Alberto Maria Scarfini – anche questo fatto testimonia come sia importante interagire per il bene comune. Un ringraziamento va alla Virtus Buonconvento per la preziosa disponibilità e la grande collaborazione”.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...

Lascia un commento