Grande successo del primo week end della Mostra Internazionale del Nuovo Cinema di Pesaro con E.T. e il regista Abel Ferrara


PESARO – Grande successo per il primo weekend della Mostra Internazionale del Nuovo Cinema di Pesaro che ha inaugurato sabato 18 un’edizione libera dalle restrizioni sanitarie tra cui il distanziamento. E il pubblico ha risposto positivamente riempiendo l’arena di piazza del Popolo, le sale del festival e il cinema in spiaggia.

La proiezione in apertura di E.T. l’extra-terrestre di Steven Spielberg in occasione del 40° anniversario ha richiamato in piazza oltre 1.000 persone, mentre il selfie con E.T., presente fisicamente a Pesaro per tutta la settimana, è stata l’attrazione del giorno.

Domenica invece Abel Ferrara è stato l’ospite internazionale invitato per presentare il suo film Pasolini per omaggiare, nel centenario della sua nascita, la figura dell’intellettuale così vicino alla Mostra. Tanta affluenza anche per i primi titoli della retrospettiva dedicata a Mario Martone.

Commenta Pedro Armocida, direttore del Festival: “Sono molto contento per questa accoglienza da parte del pubblico in un’edizione che ha ritrovato una socialità normale, non c’è niente di più significativo che vedere le sale gremite per dare un senso al lavoro di un anno di decine di persone”.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...