Grande successo dello scrittore e studioso Antonio De Signoribus alla rassegna letteraria Una Mole di carta di Ancona

ANCONA – Non è certamente passato inosservato il successo che ha ottenuto lo scrittore e studioso cuprense, Antonio De Signoribus, nell’ambito della Rassegna letteraria dal titolo “Una mole di carta” di Ancona. Ha presentato la sua ultima opera “L’uovo di cavalla” edita da Zefiro.

L’evento, curato dalla Casa delle Culture, ha visto il nostro “Grimm delle Marche” spaziare ad ampio raggio,sulla fiaba popolare, che costruisce,per Antonio De Signoribus, un un vero e proprio incantesimo sul tempo, che produce stupore, meraviglia, magia… Non solo.

Sotto la sua lente di ingrandimento di studioso attento e rigoroso, sono stati rivistati, poi, in ambito, storico, antropologico, psicoanalitico e filosofico, riti ancestrali, sortilegi, personaggi strani o buffi, superstizioni, malocchio, invidia, streghe, maghe,antropofagia, tradizioni, eventi soprannaturali, storie bizzarre, libri antichi, eccetera….

È stato, insomma, un viaggio affascinante e magico,  durato quasi due ore, nel mondo della Cultura orale, spesso poco conosciuta, almeno dalle giovani generazioni. Belle le letture tratte dal libro e interpretate da Giordano Boria. Ottima la conduzione dell’incontro di Giorgia Sestili.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...