Grazie alla Poderosa Montegranaro la serie A di basket torna al PalaSavelli di Porto San Giorgio

PORTO SAN GIORGIO – La serie A di basket torna al PalaSavelli. La neopromossa società Poderosa Montegranaro ed il Comune di Porto San Giorgio hanno stretto l’accordo per la nuova stagione sportiva, rendendolo ufficiale nel corso di una conferenza stampa nella stanza del sindaco di Montegranaro Ediana Mancini. All’incontro sono intervenuti i vertici della società, rappresentanti delle istituzioni locali coinvolte e della Camera di commercio, sostenitori gialloblù e giornalisti.

“Ancora una volta -ha affermato il sindaco di Porto San Giorgio Nicola Loira– il PalaSavelli è punto di riferimento per lo sport. Con la dirigenza  abbiamo un ottimo e leale rapporto. La nostra struttura sarà il posto migliore dove sviluppare il proprio progetto, in una ‘piazza’ ad alta tradizione sportiva”.

Per l’assessore allo sport sangiorgese Valerio Vesprini “la questione palasport ha avuto un felice epilogo che porta a casa nostra il grande sport dopo anni di contatti tra le parti”.

Soddisfazione anche da parte del primo cittadino veregrense Ediana Mancini. “Dobbiamo cedere la squadra per motivi logistici -ha affermato- ma lo facciamo con gioia perché questo è sinonimo dell’ottimo risultato raggiunto e di questo siamo grati alla famiglia Bigioni. In stagione non mancherà il nostro sostegno, morale e concreto. Si rinnova dunque il binomio con la città di Porto San Giorgio, che è stata già vicina al basket di casa nostra nei lustri scorsi. Da qui partiremo per essere ambasciatori del Fermano contro squadre di città importanti d’Italia”.

“Ringrazio l’amministrazione comunale– ha dichiarato il vice presidente della Poderosa basket Montegranaro Riccardo Bigioni –per la vicinanza fino ad ora dimostrata e per le promesse fatte per il futuro ed i loro colleghi istituzionali rivieraschi per averci accolto a braccia aperte. Già dallo scorso anno, in fase di playoff poi finiti amaramente, avevamo sondato il terreno per il PalaSavelli, riscontrando un’apertura di credito, ribadita anche all’indomani della conquista della serie A in questa stagione”.

Ora  c’è attesa per i calendari, per l’avvio della campagna abbonamenti e per l’inizio della stagione sportiva.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...

Lascia un commento