Concorso di Poesia

Grottammare, al via la Festa della Scrittura con una conferenza su Pirandello e il suo mondo

GROTTAMMARE – Prende il via oggi  la Festa della scrittura di Grottamare, organizzata dall’Associazione culturale Pelasgo968 di Grottammare. La 2^ edizione della Festa della scrittura culminerà sabato 5 maggio, alle ore 15.30, nella Sala Kursaal di Grottammare, in occasione della cerimonia di premiazione del 9° Premio Letterario Città di Grottammare, presieduto dal poeta Franco Loi, unico poeta vivente degli anni trenta, la più importante voce della poesia italiana.

Si inizia, dunque, questa sera alle ore 18, nella sala del consiglio comunale di Grottammare, con una conferenza su Pirandello e il suo mondo. Dopo una presentazione del dottor Giuseppe Gabrielli, segretario del Premio, il relatore Paolo Montanari, giornalista e membro della Pelasgo sezione di Pesaro e Urbino, parlerà su “Pirandello e la critica e Pirandello e il cinema”. Seguirà l’intervento della professoressa Elena Malta. che farà una riflessione sul teatro di Pirandello, mentre l’attore Roberto Rossini leggerà alcune pagine tratte dal romanzo “La giara”.

Il 3 maggio alle ore 18, sempre nella sala del consiglio comunale di Grottammare, il secondo appuntamento con la Festa della Scrittura seminario di studi su Rossini e Leopardi: due geni marchigiani. Parteciperanno il professori Alberto Folin, del Centro studi leopardiani e docente universitario, che tratterà gli aspetti di Leopardi e la musica e Leopardi e la voce. Paolo Montanari, si soffermerà sul percorso musicale rossiniano e il rapporto con Hegel e Wagner e il professor Antonio Tricomi sul concetto di identità nazionale in Leopardi.

Ingresso libero.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...