Grottammare , il Pnrr finanzia il nuovo nido in zona Ischia

GROTTAMMARE – Il nuovo Centro per l’Infanzia in zona Ischia sarà realizzato con i fondi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

All’indomani di Ferragosto è arrivata la notizia dell’accoglimento del progetto e la concessione del relativo finanziamento per l’intero valore, stimato in 1.152.000 € nello studio di fattibilità realizzato dal personale del Servizio Progettazione.

Il Comune aveva risposto a fine marzo al bando emesso dal Ministero dell’Istruzione, con la proposta di realizzare un nido da 50 posti in un’area già classificata con destinazione Istruzione/Educazione nel PRG.

Il progetto si basa sulla necessità di far crescere l’offerta del servizio educativo pubblico dedicato all’infanzia 0-2 anni, attualmente garantito dall’ente solo per 26 posti, a fronte di una popolazione di 218 bambini in quella fascia di età (dato rilevato alla presentazione del progetto), e contestualmente coprire una zona densamente popolata della città che ne è priva. La struttura di cui il Comune di avvale per garantire il servizio, infatti, è ubicata nella zona nord della città (Centro Infanzia Pollicino).

“Continuiamo a raccogliere i frutti dello sforzo che nei mesi scorsi abbiamo profuso per partecipare ai bandi Pnrr – fanno notare il sindaco Enrico Piergallini e l’assessore ai Lavori pubblici Manolo Olivieri -uno sforzo, naturalmente, che continua tuttora e prosegue con maggiore motivazione visti i risultati che abbiamo ottenuto. Questo finanziamento colmerà una lacuna del sistema formativo pubblico presente a Grottammare sud, ovvero, la mancanza di una struttura comunale per l’infanzia da integrare agli edifici scolastici presenti nei quartieri Ischia I e II.

E’ stata saggia la nostra scelta di mantenere la destinazione scolastica all’area nella quale era prevista la costruzione del polo, proprio lì sorgerà il nuovo asilo nido. Nell’arco di appena 1 km, con questa nuova struttura le famiglie di Grottammare potranno usufruire di un sistema integrato di formazione vicino casa che potrebbe accompagnare i loro figli dai 0 anni alla maturità”.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...