Grottammare, presentata la borsa di studio per gli studenti più meritivoli della Fondazione Borzani Carlo

GROTTAMMARE –E’ stata presentata ufficialmente questa mattina nella sala consiliare del comune di Grottammare, il bando per l’attribuzione di una borsa di studio da 5mila euro, erogata dalla Fondazione Borzani Carlo di Locate Triulzi (MI). E’ riservata a tutti i ragazzi residenti a Grottammare che abbiano conseguito il diploma di maturità nell’anno scolastico 2015/2016 e siano appartenenti a un nucleo familiare il cui reddito ISEE sia pari o inferiore a 20mila euro. Erano presenti il sindaco Enrico Piergallini e Pierfrancesco Paoni presidente della Fondazione Borzani Carlo.

La selezione avviene generalmente a settembre (ad eccezione del primo anno della sua istituzione) attraverso una valutazione preliminare delle domande e un colloquio orientativo con una commissione, entrambi finalizzati alla scelta di un solo studente meritevole. Il Comune di Grottammare e la fondazione “Borzani Carlo” intendono sostenere e incoraggiare soprattutto i ragazzi che vivono una forma di disagio economico e sociale, favorendo così un concreto e reale diritto allo studio. La borsa di studio di 5mila euro è destinata esclusivamente per il sostegno alle spese derivanti dalla frequenza di un corso universitario di laurea triennale di I livello e/o quinquennale.

La domanda di partecipazione per l’assegnazione della borsa di studio andrà redatta in forma chiara e leggibile sulla modulistica allegata, resa in autocertificazione ai sensi del DPR 445/2000. Nel caso in cui lo studente sia minorenne e/o a qualsiasi titolo soggetto a tutela, la domanda andrà presentata da chi eserciti la potestà genitoriale. Il modello di domanda è disponibile presso l’ufficio Servizi Sociali e presso l’URP del Comune di Grottammare; è possibile anche scaricarlo dal sito del Comune di Grottammare all’indirizzo www.comune.grottammare.ap.it.

Lo studente interessato a partecipare al bando per la borsa di studio dovrà presentare la seguente documentazione: Domanda compilata e sottoscritta; Copia del documento di identità; Attestazione reddito ISEE del nucleo familiare, in corso di validità. Eventuali mancanze nella documentazione presentata potranno essere sanate su richiesta degli uffici preposti.

La Borsa di Studio sarà assegnata allo studente più meritevole che avrà ottenuto il maggior numero di punti sommando la valutazione d’ufficio derivante dall’analisi della domanda (max 60 punti) e il punteggio ottenuto dal colloquio con la commissione (max 40 punti). La valutazione delle domande pervenute si baserà sul reddito ISEE e sulla votazione conseguita nel diploma di maturità.

La borsa di studio sarà erogata direttamente dalla Fondazione “Carlo Borzani” allo studente vincitore, previa verifica delle dichiarazioni rese e l’acquisizione della documentazione attestante il proseguimento degli studi con l’iscrizione all’Università per l’anno accademico 2016/2017. In caso di esito negativo delle verifiche sullo studente vincitore si potrà effettuare lo scorrimento della graduatoria.

Resta impregiudicata la facoltà da parte del Comune di Grottammare e della Fondazione “Carlo Borzani” di non pervenire all’erogazione della borsa di studio in caso nessun candidato risultasse meritevole. La richiesta di partecipazione al bando per l’assegnazione della borsa di studio, comprensiva della documentazione richiesta, dovrà pervenire al Protocollo Generale del Comune di Grottammare entro il prossimo 7 aprile 2017 a mano o via posta in busta chiusa recante all’esterno la dicitura “Domanda per la borsa di studio Carlo Borzani”.

La stessa domanda potrà anche essere inviata tramite mail all’indirizzo protocollo@comune.grottammare.ap.it o via PEC all’indirizzo comune.grottammare.protocollo@emrache.it. Per intervenute ragioni di interesse pubblico, l’Amministrazione Comunale potrà prorogare la scadenza dei termini, come pure modificare e/o revocare il bando di assegnazione senza che i richiedenti possano vantare diritti di sorta. Per informazioni e contatti: Servizi Sociali del Comune di Grottammare, 0735.739228, assistenza@comune.grottammare.ap.it. Responsabile del procedimento: Responsabile della 1ª Area Servizi Sociali e Affari Generali, dott. Igor Vita.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento