Grottammare ricorda il suo poeta Plinio Spina

GROTTAMMARE –  “Tutto di te m’inebria, amor mi dona”, con questo verso tratto dalla poesia dedicata a sua moglie Alda Illuminati, scritta nel 1955, all’ epoca sua fidanzata,  Grottammare rende omaggio al cantore grottese il poeta Plinio Spina. Presso il MIC Museo dell’illustrazione comica sito nel palazzo Kursaal da sabato prossimo a lunedì 25 aprile si terrà una mostra organizzata dall’ associazione culturale L’Arca dei Folli, e dal CCCi  confederazione dei cavalieri crociati Assisi-Malta, commenda Sant’Emidio Kpr Aretha Gran Priorato delle Marche, in collaborazione e col patrocinio dell’ amministrazione comunale.

La mostra aprirà sabato 23 Aprile e saranno presenti maestri dell’arte, artisti e giovani talenti dell’Arca dei folli e dei Licei artistici Preziotti di Fermo e Licini di Porto San Giorgio. L’evento maggiore della manifestazione si svolgerà domenica 24 Aprile alle ore 17 con l’ omaggio poetico a Plinio Spina, alla presenze dei familiari ed amici, autorità, cavalieri, artisti e poeti. I testi saranno letti da Daniele e Maria Pia Spina, mentre l’evento sarà presentato dal cav. Danilo Tomassetti, nipote materno di Plinio.

In qualità di artisti saranno presenti diversi parenti diretti e acquisiti di Plinio Spina tra cui Nazzareno Tomassetti, benemerito Accademia di San Lazzaro di Roma, Annunzia Fumagalli, il fotografo Marcello Bagalini, i poeti Danilo e Andrea Tomassetti, che insieme al poeta pescatore Luciano Bruno Venusto, al macedone Ismail Iljasi, a Serafino Sargentoni e a Salvo Lo Presti, leggeranno i loro versi per onorare la figura del poeta grottese.

L’Evento è inserito nella programmazione d’Arte e Poesia, a corollario dei ludi Il Bambino Creativo 2016, istituiti in onore del  cav. Micio Gian  Paolo Proietti e allo stesso Plinio Spina. Questi gli orari di apertura della mostra.  23 Aprile  ore 16.30-19.30  24 e 25 Aprile ore 10-12 e 16.30- 19.30. Opere d’arte: Antonio Ricci, Antonella Spinelli, Annunzia Fumagalli,  Nazzareno Tomassetti, Bottega di scultura Arca dei Folli, Danilo Tomassetti, Patrizio Moscardelli, Catia Porrà, Lorita Rogantoni, Alessia Malatesta, Gioia Zazzera, Emidio Mozzoni, Marcello Bagalini, Milena Bernardini,  Romina Petrini, i giovani talenti Claudia Capriotti, Patrizia Pignotti,  Rachele Ciarrocchi, Roberta Pignotti, Aurora Basili, Laura Caporossi, Elena Straccia, Angelica Di Giacomo.

Liceo Artistico Preziotti di Fermo prof. ssa Ermanna Seccacini con gli allievi Lucrezia Odorici, Giacomo Vitturini, Alessia Ciucaloni, Alice Romano, Lorenzo Longobardi, Skarlathy Maria Iacopini, Caterina Del Balzi, Julia Barissani. Le stagiste presso L’Arca Marta Fabi, Chiara Feliziani.  Liceo Artistico Licini di Porto San Giorgio, prof. Piero Principi e gli allievi Davide Poloni, Chiara Veccia,  Leonardo D’Autilio, Sofia Secchiari, Ilaria Colavito. Poeti: Luciano Bruno Venusto, Serafino Sargentoni, Ismail Iljasi, Danilo Tomassetti,  Andrea Tomassetti, Salvo Lo Presti. Lettore Giuseppe ( Pino) Neroni.

 

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento