Happy Car Samb ai nastri di partienza del campionato di Serie A di Beach Soccer, subito il “derby” con Viareggio


SAN BENEDETTO – Prende il via domani alle ore 18 con il classico “derby” con il Viareggio, il campionato di Serie A di Beach Soccer per la Happy Car Samb.  I rossoblù dopo la rifinitura si sono presentati a stampa e sponsor nella splendida cornice dell’hotel Parco dei Principi.

“Il nostro obiettivo -dice il presidente Giancarlo Pasqualini– è quello di portare in alto i colori rossoblù. Per questo motivo abbiamo attrezzato una ottima compagine altamente competitiva. Colgo l’occasione per ringraziare tutti gli sponsor con in testa la Happy Car nella persona di Bernardo Carfagna che ci permettono di partecipare al campionato di Serie A con le giuste ambizioni. Purtroppo non ci sarà la tappa a San Benedetto. Dispiace a noi, alla città ed ai tifosi ma non dipende dalla nostra società e neppure dall’amministrazione comunale. C’è una soluzione alternativa e cioè quella di trasformare il campo Rodi in una Beach Arena più grande e meglio strutturata. Il progetto è pronto ed a breve inizieranno i lavori”.

“La questione beach arena -spiega l’assessore allo sport Cinzia Campanelli- non è una problematica imputabile all’amministrazione comunale. Ci siamo subito attivati per predisporre una nuova struttura autonoma e svincolata dalle problematiche relative alla spiaggia e dal demanio marittimo. Un impianto dove la Samb potrà allenarsi e che possa anche calendarizzare anche degli eventi”.

Gli obiettivi della Happy Car Samb sono presentati dal tecnico, il confermatissimo Oliviero Di Lorenzo. “Abbiamo allestito -analizza- una buona squadra con acquisti mirati. Sono felice di avere a disposizione questi ragazzi. Sarà un campionato estremamente livellato in alto perché tutti i brasiliani hanno abbandonato la Russia per giocare nel torneo italiano. Il campionato e la Coppa Italia, secondo me, saranno decisi dal rimbalzo della palla sulla sabbia per quanto sono forti tutte le squadre che vi prenderanno parte. Cercheremo di onorare la stagione perché possiamo fare veramente bene”.

“La fascia da capitano -è la chiosa di Luca Addarii- è il coronamento di undici anni insieme. Mi sento ancora più motivato e responsabilizzato. Un gesto importante da parte della società che voglio ripagare sul campo. I nuovi si sono subito integrati nel gruppo ed io ho già fatto capire qual’ è lo spirito della Samb e ciò che si deve portare in campo”.

La Happy Car Samb dopo l’esordio di domani con il Viareggio, scenderà di nuovo in campo sabato contro il Terracina sempre a Catania. Poi si svvolgerann ole tappe di Cirò Marina (8-10 luglio), Viareggio (15-17 luglio). Dal 21 al 24 luglio a Lignano Sabbiadoro si disputerà la Coppa Italia. I play off scudetto a Cagliari dal 5 al 7 agosto.

Questo l’organico della Happy Car Samb: Andrea Chiodi (portiere), Matteo Costa (portiere), Luca Addarii, Alessandro Miceli, Marcello Percia Montani, Eudin, Bernardo Bothelo, Brendo Chagas, Nicolò Baptistis, Thomas Cameli, Sandro Spaccatorella. All. Oliviero Di Lorenzo. Vice all. Gianluigi Rossetti. Preparatore dei portieri Emilio Civita. Gian Mario Italiano preparatore atletico.Team Manager Dario Amatucci. Nico Calvaressi massaggiatore. Daniela Petrini, Monica Barbizzi collaboratori tecnici.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...