Happy Car Samb Volley, un Natale ricco di gioie

SAN BENEDETTO – Come tradizione, dirigenti, atleti, genitori, autorità e giornalisti, hanno partecipato con giubilo alla festa di Natale, che quest’anno si è trasferita nella vicina Grottammare, al Residence Le Terrazze. Una serata dell’antivigilia di Natale contraddistinta da giochi, divertimento e dalla consueta tombola, caratterizzata da una maggior suspence rispetto agli anni precedenti e che ha premiato una bambina.

Oltre al presidente Mario Bianconi a fare gli onori di casa, presenti anche il sindaco di San Benedetto Pasqualino Piunti, l’assessore allo sport Pierluigi Tassotti e il consigliere Emidio Del Zompo, protagonisti di un momento istituzionale, la consegna del certificato d’argento per il settore giovanile.

Il presidente Bianconi si è complimentato con tutto lo staff societario, con l’ambizione di puntare più in alto. “La vostra società è da portare come esempio, un punto di riferimento per tanti giovani e tante famiglie”, così il sindaco Piunti che ha augurato buon Natale a tutto lo staff.

Non solo festa, diverse sono state le partite che si sono svolte prima della pausa natalizia. Il turno prenatalizio di serie D giocato sabato ha sorriso ai ragazzi di Rocco Netti che dopo aver perso il primo set, hanno vinto per 3 set 1 a Fermo contro la Don Celso, confermandosi terza forza del torneo dietro Montegiorgio e Monte San Giusto. Davvero bravi i rossoblu, una squadra rinnovata che sta ben figurando nel girone C e ora virtualmente in zona play-off.

D’altra parte vi è la delusione della Happy Car femminile, che ha raccolto solo un punto in una sfida contro la Libero Volley capoclassifica, che poteva sorridere alle rossoblu. In vantaggio per 2-1 dopo aver perso la prima frazione, hanno ceduto alla freschezza delle ascolane, che hanno lasciato solo 24 punti negli ultimi due set. Le rossoblu sono uscite sconfitte, nonostante l’orgoglio finale, ma sicuramente avranno modo di riscattarsi con incisività e a mettere in archivio i momenti di maggior criticità. Con la vetta a sole tre lunghezze tutto è ancora apertissimo.

Per quanto riguarda gli altri tornei, bella vittoria venerdì per 3 a 1 per la squadra bianca di Seconda Divisione femminile contro l’ultima in classifica. La Tombolini Porto San Giorgio ha vinto con fatica il primo set, ma per le rossoblu è stato un incidente di percorso, iniziando da quel momento il match e facendo vedere la migliore posizione in classifica. Con lo stesso punteggio, le rossoblu hanno battuto domenica in trasferta Monticelli e con le due vittorie si trovano al secondo posto in classifica a tre lunghezze da Offida.

Successo per 3-1 per la squadra blu di Seconda Divisione contro Pedaso. In Prima Divisione Femminile rinviata la gara Offida-Happy Car. Doppia sconfitta per la Seconda Divisione Red, mentre l’Under 18 Femminile ha vinto 3-0 contro la Picena Frigor Le Querce, issandosi al terzo posto in classifica.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...