Concorso di Poesia

Happy Car Samb Volley: Under 14 in semifinale regionale, la D maschile in lotta per il terzo posto

SAN BENEDETTO – Il fine settimana della Happy Car Samb Volley è stato caratterizzato dalla sofferta qualificazione dell’Under 14 femminile di Maurizio Medico, fresca vincitrice dell’Easter Cup, al torneo regionale. Date per favorite, le rossoblu accedono alla semifinale con il peggior punteggio e approfittando dell’harakiri di Sassoferrato, autrici dell’impresa battendo le rossoblu per 2-1, ma incapaci di confermarsi. La formazione rivierasca giocherà la semifinale contro Esino Volley e Pesaro domenica mattina alla Palestra Curzi.

Sconfitta in casa sabato per i ragazzi di Citeroni contro Montalbano Macerata, valevole per il pool promozione del campionato di Serie D. I rossoblu hanno conquistato un punto, con i maceratesi che si giocheranno la promozione in C nello scontro diretto con Appignano. Per i rossoblu, ora a quota 11, l’ultima sfida contro Frezzotti Trasporti sarà decisiva per il terzo posto finale. Una consolazione legittima dopo una fase che all’inizio ha fatto ben sperare per la Happy Car.

Per il settore femminile, la Happy Car non ha fatto una partita da dominatrice del campionato, permettendo alle ragazze ascolane del Monticelli di puntare alla salvezza tramite gli spareggi. Ne è derivata una gara persa per 3-1 con le rossoblu di Ciabattoni vincenti nella seconda frazione. Sempre in campo femminile, vittorie agevoli domenica per l’Under 14 C e per la Seconda Divisione FC. Netto passivo per le ragazze Under 12 contro la Polisportiva Gagliarda.

Un fine settimana soddisfacente per le squadre di Prima Divisione Maschile. La squadra A ha battuto per 3 a 0 Grottazzolina ed è ora al secondo posto ad una giornata dalla fine in cui avrà l´obbligo di far punti contro Montegiorgio per essere certa del piazzamento. Una Samb bella ma discontinua, specie nel secondo set, in cui Grottazzolina ha retto fino al 27esimo punto dei padroni di casa. La partita si è conclusa con un netto 25-13 per i ragazzi di Montanini

Domenica primo punto per la squadra B, ma trattasi purtroppo di occasione sprecata quanto insita nella crudeltà della pallavolo. Dopo essere stati in vantaggio per 2 set a 0, i rossoblu hanno sfiorato l´en-plein perdendo il set per 25-23. I fermani della Don Celso hanno così trovato la motivazione perduta, beffando i rossoblu al tie break con il 17-15 che gli è valso loro la vittoria.

In campo femminile, brutta prestazione sabato delle ragazze di Medico, incapaci di domare la Horizon Don Celso, vincente 3 a 0. Il punto più basso è stato nel secondo set con le rossoblu che hanno buttato 8 punti di vantaggio, favorendo il 25-22 delle padrone di casa. 25-20 e 25-14 gli altri parziali. Infine, sempre domenica, da segnalare la doppia affermazione della Happy Car Under 13 maschile 6×6 contro Don Celso Fermo.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...