I Comuni di Servigliano, Monte Vidon Corrado e Montappone con Sant’ Elpidio a Mare per la gestione associata del Suap

SANT’ELPIDIO A MARE – Il Comune di Sant’Elpidio a Mare eserciterà le funzioni inerenti lo Sportello Unico per le Attività Produttive in forma associata con i comuni di Servigliano, Montappone e Monte Vidon Corrado, aderendo alla piattaforma digitale impresainungiorno.gov.it.
In tale senso si sono espressi, di recente, i rispettivi consigli comunali e questa mattina al palazzo comunale i Sindaci dei Comuni interessati (Mauro Ferranti di Montappone, Giuseppe Forti di Monte Vidon Corrado e Marco Rotoni di Servigliano, assieme al Sindaco Alessio Terrenzi) hanno firmato la convenzione che, di fatto, dà il via alla gestione associata del servizio.
Il Comune di Sant’Elpidio a Mare è stato individuato come ente capofila dello Sportello Unico per le Attività Produttive Associato: la convenzione avrà durata triennale ed è prorogabile per ulteriori tre anni, previa deliberazione del Consiglio Comunale.
“Il primo passo, da parte nostra, è stata l’internalizzazione del servizio – dice il sindaco Alessio Terrenzi – scelta effettuata nell’ambito della gestione del personale e della riorganizzazione in corso. Ci valorizza e siamo orgogliosi che altri comuni abbiano voluto inserirsi all’interno del nostro circuito. Colgo l’occasione per ringraziare gli uffici con i quali ci siamo confrontati a lungo prima di decidere per la gestione interna del Suap.”.
“Credo che per noi sia una opportunità significativa poter collaborare con comuni più grandi ed organizzati come in questo caso Sant’Elpidio a Mare – dicono i sindaci Rotoni, Forti e Ferranti – andando così nella direzione di una maggiore efficienza ed economicità nella gestione dell’attività amministrativa”.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...