I disagi giovanili, ad Ancona le prime proposte dei tecnici al convegno regionale di Forza Italia


ANCONA – Il dibattito sui giovani e le loro criticità approda ad Ancona e diviene più che mai acceso: dopo aver fatto tappa in alcune fra le città più importanti delle Marche, presenti sia a sud sia nord del territorio marchigiano, lunedì 19 settembre 2022, alle ore 18:30, presso l’Ascensore Ristorante in piazza IV Novembre, è in programma l’appuntamento regionale del Dipartimento Politiche Sociali FI Marche.

Un’occasione, dopo una prima fase di analisi e di confronto, per arrivare alle prime proposte risolutive dei tecnici e degli esperti, che hanno preso parte ai precedenti tavoli di lavoro provinciali. Non solo sensibilizzazione, dunque, ma anche azioni concrete: le considerazioni e le proposte dei tecnici costituiranno infatti le premesse necessarie alla realizzazione di un dossier finale da presentare alle istituzioni politiche sia regionali sia nazionali.

Al centro del convegno alcune questioni cruciali legate al mondo giovanile: dal bullismo, al cyberbullismo, dalle dipendenze dalla rete a quelle di sostanze stupefacenti, dalla microcriminalità alla dispersione scolastica. A discuterne, di fronte a una platea di politici regionali e nazionali, ci sarà un gruppo selezionato di esperti: presenti, fra i relatori tecnici, il Dott. Marco Lanzi, Segretario Provinciale Generale Siulp Pesaro, la Dott.ssa Laura Carlomé, psicologa scolastica e psicoterapeuta, Dott.sa Silvia Serroni, Pedagogista, il Dott. Nicola Principi, sociologo dell’“Associazione 7 Febbraio” e il Dott. Riccardo Sollini, direttore generale della Comunità di Capodarco.

“Abbiamo deciso di spostare la discussione sui giovani ad Ancona – ha dichiarato la dott.ssa Alessandra Di Emidio, Responsabile Dipartimento Politiche Sociali FI Marche organizzando un quarto evento, questa volta regionale e di restituzione, che serva a tirare le somme rispetto a quanto emerso fin qui, nei tavoli provinciali organizzati dal nostro Dipartimento. Si tratta di uno step necessario in vista di un intervento mirato nel territorio a sostegno dei giovani, che non esclude la possibilità di un’integrazione della legge regionale 32 del 2018 dedicata al tema del bullismo. Dalla famiglia alla scuola fino alla società si registra infatti un allarme generazionale che non può e non deve rimanere inascoltato: i giovani rappresentano il nostro futuro ed è da loro che la politica deve ripartire”.

All’appuntamento prenderanno parte numerose rappresentanze politiche regionali e nazionali: dal Sen. Francesco Battistoni, Coordinatore Forza Italia Marche e Sottosegretario di Stato con delega alle Politiche Agricole a Valentina Vezzali, Sottosegretario di Stato con delega allo Sport, da Gianluca Pasqui, Vicepresidente del Consiglio Regione Marche a Stefano Aguzzi, Assessore Regione Marche, a Jessica Marcozzi, Consigliere Regione Marche e Capogruppo FI Marche da Gianluigi Tombolini, Coordinatore Provincia di Ancona FI a Antimo Flagiello, Responsabile Dipartimento per lo Sport FI Marche, da Donatella Forlini, Responsabile Dipartimento Giustizia FI Marche a Valerio Pignotti, Responsabile Forza Italia Giovani Marche e a Giulia Bulgini, Responsabile provinciale Dipartimento Politiche sociali FI. I prossimi appuntamenti del Dipartimento Politiche sociali FI Marche, che si svolgeranno nei mesi di ottobre e novembre 2022, saranno incentrati sui temi delle criticità che interessano anziani e famiglie nel territorio marchigiano.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...