I sub dell’associazione “MAMA” alla scoperta delle bellezze romane sommerse, escursione nel Parco archeologico dei Campi Flegrei di Baia


ASCOLI PICENO – Una nuova ed indimenticabile esperienza, sotto il livello del mare, alla scoperta di bellezze storiche senza tempo, è
quanto ha vissuto un gruppo di sub piceni della “ASD Polisportiva MAMA”. Nel corso dell’escursione marina, i subacquei hanno potuto ammirare più da vicino testimonianze archeologiche straordinarie (ville patrizie, domus, mosaici, terme) oltre a reperti unici (anfore, statue, ecc) risalenti all’epoca romana e conservati nel Parco Sommerso dei Campi Flegrei di Baia.

Sotto la guida degli istruttori Andrea Stipa e Manuela Nicolucci, i subacquei si sono immersi ad oltre 12 metri di profondità, esplorando la zona, con bombole ed erogatore, in una cornice davvero incantevole e a contatto con la storia e la natura.

Un’iniziativa ben riuscita che ha saputo coniugare – ancora una volta – socialità e pratica sportiva nel solco delle diverse attività (formative, di approfondimento, ricreative) che l’ASD Polisportiva MAMA ha proposto finora a tutti gli appassionati di subacquea.

Per saperne di più o per iscriversi ai corsi subacquei cliccare su https://www.facebook.com/asdpolisportivamama o chiamare il seguente numero 3474655311

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...