I Teatri del Mondo, il programma di domani a Porto Sant’Elpidio


PORTO SANT’ELPIDIO – Con il 16 luglio si supera il giro di boa dell’edizione 2020 del Festival: una giornata molto importante che anche quest’anno si svolgerà sotto il segno della Carifermo, uno dei principali partner de “I Teatri del Mondo”.

Rinnoviamo la collaborazione con Carifermo, istituto di credito locale che da tempo è al nostro fianco – dice il direttore artistico Oberdan Cesanelli e dimostra ancora una volta di credere nel futuro della nostra comunità, cioè i più piccoli e i giovani, e nella loro crescita, anche dal punto di vista culturale. Una conferma importante, di cui andiamo fieri”.

Giovedì dal programma ricco e articolato, anche perché il Festival ospiterà, al Teatro delle Api, l’Assemblea dei soci UNIMA Italia (Union Internationale de la Marionnette), per l’elezione del nuovo Consiglio Direttivo che sarà in carica per i prossimi 4 anni.

L’anno della pandemia ha scombussolato e cambiato vite private e lavorative – dice Veronica Olmi, segretario nazionale Unima Italiama ha anche creato occasioni nuove, come il fatto che un Festival importante come I Teatri del Mondo ci offrisse i propri spazi per un’Assemblea dei soci, al tempo delle precauzioni di contrasto al Covid19, destinata a  fare storia. Sarà convocata in formula mista, parte in presenza e parte on line: 133 soci si incontreranno tra realtà e web per segnare un nuovo inizio. Grazie ai direttori del Festival per l’opportunità e l’accoglienza, al Sindaco e alla Giunta, grazie alla città di Porto Sant’Elpidio”.

Intanto a Villa Baruchello, dalle 9.30, avranno avvio i nuovi laboratori “Scienziati … suonati” di Stefano Rocchetti, svolto in collaborazione con “Archi in Villa Baruchello“, e quello condotto da Marco Moschini “Giocattoli di parole e giocattoli di legno”.

In Pineta Nord, la Fiaba dell’Attesa, appuntamento delle ore 17, lascia spazio alle 17.15 allo spettacolo del Teatro Telaio di Brescia “La festa della feste”, seguito alle 18.15 da “La strega dell’acqua e il bambino di ciccia” della compagnia Ortoteatro di Pordenone.

La serata inizia alle 21.15 in piazza Garibaldi con Lagrù Ragazzi (Fermo) e il suo “Cappuccetto, una fiaba a colori”, per concludersi alle 22.15, alla Torre dell’Orologio, con l’ “Opera Minima” del Can Bagnato di Roma.

E’ possibile acquistare i biglietti in pineta (dalle 16) e in piazza Garibaldi (dalle 20), online su liveticket.it o iteatridelmondo.it (modalità consigliata) oppure a Villa Murri, dal lunedì al venerdì, con orario 10-13.

INFO: biglietto unico € 3, www.iteatridelmondo.it tel. 328 7756579 info@lagruragazzi.it

 

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...