Il candidato sindaco Alessio Pignotti incontra i cittadini all’Auditorium Della Valle di Casette d’Ete


SANT’ELPIDIO A MARE – Dopo la presentazione delle liste all’auditorium Della Valle di Casette d’Ete, ieri sera il candidato sindaco Alessio Pignotti ha incontrato i cittadini del capoluogo all’auditorium Giusti. Un incontro molto partecipato e nel quale Pignotti ha presentato la sua candidatura e le idee per il futuro della città. Tra i vari argomenti toccati, quello delle scuole.

“Per la scuola Bacci -dice Alessio Pignotti- è stato riconosciuto al nostro comune un finanziamento pari a 11.465.723,10 euro per la demolizione e ricostruzione del plesso della scuola con termine lavori 2025 come da PNRR. Si tratta di un finanziamento che prevede specifici parametri derivanti dalla normativa sismica, diminuzione di volume, zero consumo del suolo, indipendenza energetica.

A seguito dello spostamento della scuola per l’infanzia presso la nuova scuola Martinelli, sono previsti due piani – uno per la Primaria ed uno per la Secondaria di primo grado – perché il bando prevedeva una riduzione obbligatoria di volume di almeno il 30%. Per quanto riguarda la palestra a servizio della scuola Bacci, per la Secondaria di primo grado tale struttura è oggetto di un finanziamento extra rispetto a quello in oggetto, di 1.800.000,00 euro.

Per la scuola Bacci il Ministero farà un concorso di progettazione da cui uscirà un progetto di fattibilità tecnico-economica che verrà poi ceduto al comune gratuitamente. Sulla base di quello poi il comune continuerà e andrà a sviluppare i successivi livelli di progettazione. Il Ministero attiverà tutte le convenzioni per fare in modo che l’ente non debba perdere tempo con gare e affidamenti.

È evidente -aggiunge Pignotti -che, nel momento in cui si passerà alla realizzazione dei lavori (comunque non certo per questo anno scolastico) sarà necessario trovare una sistemazione alternativa dei ragazzi tenendo conto che il piano terra della struttura sarà liberato a seguito dell’inaugurazione della Scuola Martinelli. Stiamo ragionando anche in merito alla possibilità di intervenire a stralci tenendo comunque presenti alcuni immobili che, previa verifica della situazione viaria, potrebbero ospitare alunne ed alunni durante i lavori.

Per la scuola Primaria all’interno del finanziamento degli 11.000.000,00 di euro è prevista la realizzazione di una Palestra ad hoc e ciò permetterà di avere due palestre. A ciò si aggiunge l’intervento di adeguamento sismico ed efficientamento scuola media Casette d’Ete € 1.520.000,00 finanziato con fondi USR ed ancora:

  • ex Consorzio Casette d’Ete candidato per un finanziamento del MIUR/PNRR da adibire a nuova scuola dell’infanzia per un totale di 2.473.375,05 euro.
  • in attesa di istruttoria per demolizione e ricostruzione scuola “San Giovanni Bosco” di Cascinare candidata ad un bando MIUR/PNRR 2.354.592,24 euro.
  • in attesa di istruttoria per costruzione nuovo asilo nido Capoluogo candidato ad un bando MIUR/PNRR 990.628,25 euro”.

Di questo e di altro Alessio Pignotti parlerà nei prossimi incontri programmati nel territorio secondo il seguente programma:

Lunedì 23 maggio ore 21.15 SALA PUBBLICA CRETAROLA
Martedì 24 maggio ore 21.15 CASALE CS – CAPOLUOGO
Mercoledì 25 maggio ore 21.15 CASETTA DI LEGNO – BIVIO CASCINARE
Giovedì 26 maggio ore 21-15 LOLA CAFFE’ – CAPOLUOGO
Venerdì 27 maggio ore 19.30 BAR DEL CORSO – CENTRO STORICO
Venerdì 27 maggio ore 21.15 SALA PUBBLICA LUCE

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...