Il cantante spagnolo Nyno Vargas ed una app innovativa per l’ Ambalt Onlus

SAN BENEDETTO – Testimonial d’ eccezione per  Ambalt Onlus. Si tratta di Nyno Vargas. Il cantante spagnolo è un’autentica celebrità della musica urbana in stile flamenco e reggeton ed ha subito sposato i valori dell’ associazione di volontariato marchigiana. La sua prima canzone ha avuto su Youtube un milione di visualizzazioni mentre il secondo video addirittura 22 milioni.

“Sono orgoglioso ed emozionato di poter far conoscere anche in Spagna l’ Ambalt- dice Nyno Vargas– un’associazione che sostiene le famiglie costrette a vivere momenti molto delicati a causa delle gravi malattie che colpiscono i loro figli. Metterò a disposizione la mia immagine e le mie conoscenze affinché l’associazione possa trovare nuovi amici anche in Spagna e in Europa. Ho vissuto in famiglia una situazione del genere e per me è un dovere mettermi al servizio dell’ Ambalt.

Ho visitato la Casa della Vita di Ancona mentre a San Benedetto del Tronto ho conosciuto gli operatori dell’ associazione. La Riviera delle Palme mi piace molto perché assomiglia, a parte il freddo di questi giorni, a Valencia città dove vivo. A settembre uscirà il mio nuovo disco al quale sto lavorando e che spero possa essere immesso anche nel circuito italiano”.

Ma l’ Ambalt Onlus oltre a valersi di Nyno Vargas come testimonial europeo ha ideato e messo in pratico un nuovo modo per fare crescere le proprie iniziative. E cioè un’app attraverso la quale sarà possibile incrementare il volume delle donazioni a beneficio dell’associazione. Anche questa iniziativa ha una dimensione internazionale in quanto rappresenta il frutto di una collaborazione tra Ambalt e la società spagnola Blue Light GameSl, la quale, gratuitamente, ha realizzato il dispositivo tecnologico pronto da subito ad entrare nel mercato. L’importanza della sinergia è confermata dal fatto che per la prima volta viene realizzata un’app a scopo benefico per un’associazione onlus con finalità sociali legate alla salute.

“Ne vengono create tante per scopi diversi –afferma il presidente dell’ Ambalt Sergio Santomo– e ci sembrava opportuno poter diffondere il messaggio della nostra associazione anche con questo strumento che è ormai diventato di uso quotidiano per tutti. Anche per i più piccoli che in questo caso possono sia divertirsi sia contribuire a raccogliere risorse solidali. L’app scaricabile dal sito www.ambalt.it o da playstore e applestore, prevede lo spostamento di un camion che deve raccogliere dei pacchi che scendono dall’ alto. Ogni pacco che finisce all’interno del mezzo equivale ad una donazione”.

Per lo sviluppo di questo progetto che ha messo le radici anche in Spagna, rilevante è stata la collaborazione con Agro Moringa rappresentata in Italia da Nobile Capuani, società già sostenitrice di Ambalt attraverso il ricavato delle vendite di confezioni di  Moringa oleifera, pianta tradizionalmente usata in fitoterapia. L’azienda iberica è stata importante anche per il coinvolgimento di Nyno Vargas come testimonial.

“Ci piacerebbe –è sempre Santomo che parla- organizzare un concerto in Italia di Nyno Vargas. Ma non bisogna dimenticare che in Riviera come Amblat abbiamo una società che da anni si occupa di portare la gente a teatro per solidarietà in collaborazione con la Gema Azienda Teatrale San Benedetto del Tronto, dove ad ogni spettacolo presentiamo il bilancio dell’associazione. Ora puntiamo forte su questa app per dare un futuro più solido all’ Amblat”.

 

 

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...